di Zazoom di mercoledì 6 marzo 2024

Guerra in Ucraina: Kiev Abbatte 38 Droni Russi in una Notte

guerra ucraina

Le forze di difesa aeree di Kiev hanno intercettato e distrutto 38 droni russi durante la notte, come parte di un'offensiva che ha visto un totale di 42 droni lanciati contro l'Ucraina. Questi attacchi sono stati concentrati nelle regioni di Dnipropetrovsk, Odessa e Kherson, segnalando un'intensificazione delle operazioni russe nel territorio ucraino.

Parallelamente, l'Intelligence del ministero della Difesa ucraino ha confermato la distruzione del pattugliatore russo Sergiy Kotov a seguito di un attacco con droni marini nelle acque della Crimea occupata. La nave, varata nel 2021 e considerata una delle più moderne della flotta russa, aveva un equipaggio di 28 persone e poteva navigare autonomamente fino a 60 giorni.

Questi sviluppi si inseriscono in un contesto più ampio di conflitto, dove le forze ucraine hanno abbattuto un totale di 347 caccia russi, 325 elicotteri, 7.921 droni, 1.918 missili da crociera e hanno distrutto 26 navi da guerra. La situazione sul campo continua a essere tesa, con l'Ucraina che si prepara a fronteggiare possibili attacchi russi contro le infrastrutture energetiche, che potrebbero lasciare la popolazione civile senza riscaldamento e luce.

Il segretario generale della NATO, Jens Stoltenberg, ha esortato i membri dell'alleanza ad aumentare la produzione di munizioni e a superare la frammentazione dell'industria della difesa europea, sottolineando la necessità di un'azione congiunta e coordinata per affrontare la minaccia rappresentata dalla Russia. Nel frattempo, l'opinione pubblica in Europa occidentale e negli Stati Uniti mostra un sostegno crescente per l'Ucraina, con un consenso emergente sulla necessità di una sua vittoria per porre fine al conflitto.

Altre Notizie: Papa Francesco invita l'Ucraina: la bandiera bianca non è resa; Tecnologie avanzate e strategie di difesa: L'Ucraina contrasta i droni Russi; Il missile ipersonico Zircon a Kiev: La nuova fase della guerra in Ucraina;