di Zazoom di 5 feb 2024

Un successo la giornata di prevenzione alla Croce Rossa di Albiano Magra ( Lunigiana Massa-Carrara), folla da grandi occasioni e centinaia esami e visite effettuate

successo giornata

Un successo la giornata di prevenzione che si è tenuta, come annunciato, nei locali del Comitato locale della Croce Rossa di Albiano Magra( Lunigiana Massa-Carrara). L’ingresso per effettuare gli esami era fissato per le 9 , il concentramento alle 8 per prendere i bigliettini per le prenotazioni alle 8 ma fin dalle sette del mattino davanti alla sede di via Corsini c’era già una folla delle grandi occasioni. Circa 140 persone giunte anche da province vicine; alle 10 erano oltre 260 contate ma molti per non aspettare se ne sono andati chiedendo una seconda sessione di screening quanto prima che è stata promessa dagli organizzatori.. Gli screening effettuati sono stati: doppler delle carotidi effettuato dal dr Lorenzo Bortellotti meglio noto come la Tac umana per la precisione millimetrica nei referti ; visita senologica dottor Mario Valli chirurgo dell'Ospedale Maria Vittoria di Torino - Specializzato in Chirurgia Generale ed in Oncologia Clinica presso lo stesso Ateneo e Direttore del Dipartimento Oncologico degli Ospedali Maria Vittoria e Birago di Vische. 

 Il dottor Valli è stato anche docente incaricato dell'insegnamento di “Organizzazione della lotta contro i tumori”presso la Scuola di Specializzazione in Oncologia dell'Università degli Studi di Torino dal 1982 e in seguito dell'insegnamento di Chirurgia presso la stessa Scuola ed ha una casistica operatoria personale di circa 8000 interventi chirurgici ed è autore o coautore di oltre 100 pubblicazioni scientifiche a prevalente carattere chirurgico-oncologico ; nutrita l’equipe per lo screening epatico effettuato dal dr Gabriele Ricco Epatologo Dipartimento di Medicina clinica e sperimentale dell’Università di Pisa Unità operativa di Epatologia dell’Aoup - Centro di riferimento della Regione Toscana per le epatopatie croniche e il tumore del fegato assieme ai dottori Giampiero Rebughini, dott. Luca Bassani, ing. Marco Scotti e phd dott. Ing. Francesco Faita Fisiologica Clinica Cnr. Applauditissima nel gruppo la dottoressa Cristina Alessandrini anestesista rianimatrice e molto esperta nella diagnostica; la dottoressa Arianna Ciardiello ha curato i consigli nutrizionali. Tante le visite internistiche e remautologiche effettuate dallo specialista dottor Nino Giudicelli. Molti anche gli elettrocardiogrammi. In sostanza in totale centinaia le visite ed esami effettuati. “Siamo veramente soddisfatti della giornata – dice Rita Peroni – presidente del Comitato Locale della Cri di Albiano Magra. Grande è stata l’affluenza non ce lo aspettavamo. Orgogliosi anche della visita del nostro sindaco avv. Roberto Valettini, del vice Roberto Cipriani e dell’assessore Moretti Giada. Presto faremo una seconda giornata sia per potere accontentare tutti che comunque tutti erano soddisfatti sia per incrementare queste attività di prevenzione che pressochè ogni giorno ci vengono chieste dalla collettività. Mi preme sottolineare che la giornata di prevenzione dal titolo”Albiano Magra ancora in…..salute” rientra L’evento rientra negli Incontri con specialisti aperti alla popolazione. Periodicamente infatti organizziamo visite gratuite con medici specialisti ma mai ne abbiamo avuti tanti quanti in occasione di questa giornata. Mi preme aggiungere anche che anche quest’anno abbiamo in programma varie manifestazioni con lo scopo di aggregare giovani e meno giovani, far conoscere la realtà di Croce Rossa e fare qualcosa per tenere viva la nostra Comunità. Un grazie a tutti gli specialisti volontari e ovviamente ai nostri preziosi volontari senza i quali non sarebbe stato possibile effettuare la giornata.”

Altre Notizie: Schierato l’Ordine degli infermieri provinciali per la giornata regionale di oggi alla Cri di Albiano Magra in Lunigiana contro l’epatite C; Incendio alla Collina dei Camaldoli: Intervento continuo dei Vigili del Fuoco; Sabato alla Cri di Albiano Magra screening itinerante contro l’epatite C con specialisti universitari.;