di Zazoom di 5 feb 2024

Catania: la 13enne che denunciato lo Stupro di Gruppo

catania 13enne

La testimonianza coraggiosa della giovane catanese e l'indagine che sconvolge la città.

La 13enne di Catania che ha subito lo stupro di gruppo il 30 gennaio ha dimostrato un coraggio straordinario nell'affrontare i suoi aguzzini. "Sono loro, li riconosco", ha dichiarato senza esitazione, portando avanti la sua lotta per ottenere giustizia. La sua testimonianza, confermata anche dal fidanzato, ha fornito un importante riscontro alle indagini della procura sulla terribile violenza subita.

Il quadro probatorio, consolidato anche dalla conferma del DNA, è ora nelle mani della procuratrice per i minori Carla Santocono e della procura distrettuale etnea. Le udienze di convalida dei fermi sono in corso, mentre la città di Catania è pervasa da un misto di allarme, rabbia e dolore. Il mondo dell'accoglienza, nel quale erano inseriti i presunti aggressori, si confronta con il fallimento educativo e la terribile realtà di questo dramma.

La proposta di castrazione chimica avanzata da alcuni politici rispecchia l'indignazione diffusa, mentre altri sottolineano l'importanza della tutela delle vittime. Oggi tocca ai giudici pronunciarsi, mentre la comunità cerca di elaborare e comprendere questa terribile tragedia.

Altre Notizie: Schierato l’Ordine degli infermieri provinciali per la giornata regionale di oggi alla Cri di Albiano Magra in Lunigiana contro l’epatite C; Incendio alla Collina dei Camaldoli: Intervento continuo dei Vigili del Fuoco; Sabato alla Cri di Albiano Magra screening itinerante contro l’epatite C con specialisti universitari.;