di Zazoom di 2 feb 2024

Ilaria Salis : un processo ancora non completamente chiaro

ilaria salis

Secondo un comunicato riportato da Zoltan Kovacs, segretario di Stato ungherese per le comunicazioni internazionali, i contatti di Ilaria Salis con i suoi genitori "erano regolari e ordinati".

Inoltre, durante un periodo di cinque giorni compreso tra l'ottobre 2023 e il 17 gennaio 2024, la detenuta è stata visitata dai suoi familiari e dal suo avvocato per un totale di sette volte. È stata inoltre visitata due volte da un funzionario consolare. Nel periodo che va da marzo 2023 al 30 gennaio 2024, ha effettuato un totale di 323 telefonate, di cui due su telefono fisso e 321 su cellulare. Infine, tra febbraio 2023 e il 26 gennaio 2024, le è stato concesso il permesso di effettuare tredici videochiamate monitorate, delle quali tre non hanno avuto luogo e dieci sono state completate. Questi dettagli forniscono una panoramica utile su un processo ancora non completamente chiaro e sottolineano l'importanza del rispetto dei diritti dei detenuti, in particolare nel caso di un cittadino italiano.

Altre Notizie: Alla Cri di Albiano Magra domani il test gratuito mondiale di epigenetica S-Drive e le visite al seno; Courtney Stodden butta nel water il suo anello di fidanzamento da 5 carati: Fuori il vecchio, dentro il nuovo!; Oprah Winfrey ricoverata in ospedale per problemi di stomaco;