di Zazoom di 26 gen 2024

Kenneth Smith primo detenuto al mondo ucciso con l’azoto

kenneth smith

Nella serata di ieri, Kenneth Smith è diventato il primo detenuto al mondo a essere giustiziato mediante l'utilizzo di azoto. La pena di morte è stata eseguita in Alabama, dopo che la Corte suprema federale aveva respinto l'ultimo appello degli avvocati giovedì mattina. Il governatore dell'Alabama, Kay Ivey, ha confermato la morte di Smith alle 20:25, sottolineando che l'esecuzione è avvenuta secondo le leggi vigenti.

Kenneth Smith, un uomo di 59 anni, aveva ricevuto la condanna a morte per il suo coinvolgimento nell'omicidio di Elizabeth Dorlene Sennett, avvenuto nel 1988. La vittima era la moglie di un pastore protestante. Nel 2022, Smith aveva sopravvissuto a un primo tentativo di esecuzione mediante iniezione letale, dopo aver sempre sostenuto la propria innocenza. Ammettendo la sua partecipazione al raid nella residenza, negava però di essere stato responsabile della morte della donna.

A seguito delle difficoltà nel reperire gli ingredienti necessari per il cocktail letale, le autorità dell'Alabama hanno optato per l'utilizzo di azoto, un metodo inedito. Questo approccio è stato descritto dalle autorità come "forse il più umano mai concepito", un'opinione che non ha raccolto consenso tra gli esperti del settore. Il reverendo Jeff Hood, che ha accompagnato Smith fino all'ultimo momento, ha criticato le autorità statali, definendo l'esecuzione imminente come "un'apocalisse morale che attira l'attenzione del mondo".

Il figlio della vittima ha invece dichiarato che era giunto il momento di completare l'esecuzione e ha evidenziato che, concentrandosi sull'aspetto tecnico dell'utilizzo di azoto, si era trascurato il destino della madre. La procedura di esecuzione è iniziata alle 19, quando Smith è stato disteso su un lettino nella camera della morte di Holmes, legato e costretto a respirare una concentrazione elevata di azoto tramite una mascherina. Prima dell'esecuzione, Smith ha consumato il suo ultimo pasto, composto da una bistecca, uova e frittelle di patate. Da notare che, oltre all'Alabama, anche Oklahoma e Mississippi hanno adottato l'ipossia d'azoto come metodo di esecuzione dal 2018, ma fino ad ora, solo Smith ha affrontato questa sorte.

Altre Notizie: Schierato l’Ordine degli infermieri provinciali per la giornata regionale di oggi alla Cri di Albiano Magra in Lunigiana contro l’epatite C; Incendio alla Collina dei Camaldoli: Intervento continuo dei Vigili del Fuoco; Sabato alla Cri di Albiano Magra screening itinerante contro l’epatite C con specialisti universitari.;