di Zazoom di giovedì 25 gennaio 2024

Buckingham Palace: Carlo III e le finestre aperte anche in inverno

buckingham palace

Una silenziosa contesa si sta svolgendo a Buckingham Palace. Re Carlo ha una predilezione per mantenere le sue sontuose suite fresche e, abitudine insolita, apre le finestre anche durante l'inverno rigido. Questo comportamento, come riportato dal biografo reale Robert Hardman, sta scatenando "non poche battaglie". La regina Camilla, d'altro canto, preferisce ambienti "caldi e accoglienti", e il personale è preoccupato per le temperature gelide che ne derivano. Hardman svela che, se mai si è in cerca del re negli edifici reali, basta cercare le tende svolazzanti.

Il biografo reale, secondo quanto riportato dal 'The Standard', ha elogiato il nuovo stile di governo più informale, commentando: "Dopo molti anni trascorsi a scrivere di regalità, non avrei mai pensato di vedere le parole 'prostata ingrossata' in una dichiarazione di palazzo". Carlo III ha ritenuto che fosse giusto essere sincero riguardo alla sua condizione, e tale sincerità ha portato a un aumento del 139% nelle ricerche online per il trattamento della prostata nella scorsa settimana.

Anche le lunghe file di persone davanti a Buckingham Palace sembrano essere un ricordo del passato. Tutto sembra essere un po' caotico, ma secondo Hardman, Camilla ha dei trucchi per gestire suo marito durante gli incontri. Se la situazione si complica o il re impiega troppo tempo a conversare con la gente, "lei gli tocca la parte bassa della schiena con il bordo affilato della borsa e tutto si risolve senza intoppi". Questi aneddoti umanizzano la regalità, rivelando dinamiche quotidiane e soluzioni ingenue che caratterizzano la vita a Buckingham Palace.