di Zazoom di 16 gen 2024

Ricchi e Poveri a Sanremo: Un mix di grosse critiche e approvazioni

ricchi poveri

Nella Sala Stampa del prossimo Festival di Sanremo, i giornalisti hanno avuto l'opportunità di ascoltare i brani in gara e di esprimere le loro opinioni. Tuttavia, le recensioni per il brano "Ma Non Tutta La Vita" dei Ricchi e Poveri sono state contrastanti, suscitando commenti sia negativi che positivi.

Il Sole 24 Ore ha etichettato la canzone come "cringe", mentre Davide Maggio ha parlato di "balere", sottolineando però la coerenza della canzone con la storia del gruppo. Il Corriere della Sera ha inizialmente definito il gruppo "patetico", ma successivamente ha corretto in "fuori tempo".

Ricchi e Poveri stroncati dalla stampa

Il giudizio del Corriere sulla canzone dei Ricchi e Poveri è stato definito la "quota LOL di questa edizione", sottolineando la voglia di divertimento del sabato sera, ma notando anche che l'età del gruppo potrebbe influire. Il Sole 24 Ore ha espresso giudizi simili, definendo la canzone "una quota retro cringe", e specificando che è "ingiudicabile". Tuttavia, DavideMaggio.it ha adottato un tono più sereno, definendo la canzone "un inno a cogliere l'attimo" e riconoscendo la coerenza della scelta con la storia del gruppo.

Il settimanale Oggi ha portato una nota positiva, definendo la canzone dei Ricchi e Poveri una sorpresa, elogiando il loro tentativo di sperimentare la dance e riconoscendo un tocco di autoironia nel ritornello.

Altre Notizie: Alla Cri di Albiano Magra domani il test gratuito mondiale di epigenetica S-Drive e le visite al seno; Courtney Stodden butta nel water il suo anello di fidanzamento da 5 carati: Fuori il vecchio, dentro il nuovo!; Oprah Winfrey ricoverata in ospedale per problemi di stomaco;