di Zazoom di 15 gen 2024

Sant'Angelo Lodigiano: Trovata senza vita Giovanna Pedretti, la ristoratrice che difese l'inclusione in risposta a recensione discriminatoria

sant angelo

A Sant'Angelo Lodigiano, la comunità è stata scossa dalla tragica notizia della morte di Giovanna Pedretti, la proprietaria della pizzeria 'Le Vignole'. La donna è stata trovata senza vita nelle acque del fiume Lambro, nei pressi di un ponte, gettando un'ombra di dolore su amici, familiari e clienti.

La scomparsa di Giovanna è stata segnalata dal marito, che, preoccupato, ha denunciato la sua assenza alcune ore dopo che la donna aveva lasciato la casa di buon mattino. Il ritrovamento del corpo è avvenuto nel primo pomeriggio, con l'intervento tempestivo del pubblico ministero di turno, dei Vigili del fuoco e dei carabinieri con la sezione Rilievi.

Giovanna Pedretti era diventata oggetto di attenzione mediatica nei giorni precedenti a causa di una controversia legata a una recensione negativa sul suo locale. La ristoratrice aveva denunciato la recensione discriminatoria lasciata da un cliente che si lamentava di aver mangiato vicino a persone omosessuali e disabili. Giovanna, con coraggio, aveva condiviso lo screenshot della recensione su Instagram, difendendo l'inclusione e condannando qualsiasi forma di discriminazione.

Alcuni inquirenti ipotizzano che le polemiche intorno a questa recensione, che potrebbe essere stata falsificata dagli stessi titolari, abbiano potuto influire sulla decisione di Giovanna di porre fine alla sua vita. La notizia della sua morte ha sollevato dubbi sull'ipotesi dietro il suo tragico destino, aprendo la strada a una possibile 'fake news' e all'odio sociale.

Altre Notizie: Alla Cri di Albiano Magra domani il test gratuito mondiale di epigenetica S-Drive e le visite al seno; Courtney Stodden butta nel water il suo anello di fidanzamento da 5 carati: Fuori il vecchio, dentro il nuovo!; Oprah Winfrey ricoverata in ospedale per problemi di stomaco;