di Zazoom di 14 gen 2024

Matteo Berrettini: Un calvario agli Australian Open - Il ritiro e le possibili prospettive

matteo berrettini

Matteo Berrettini, tennista romano, ha vissuto un'esperienza amara agli Australian Open, ritirandosi dal match contro Stefanos Tsitsipas a causa di un infortunio al piede destro. Questo segna il proseguimento di una serie di sfortunati eventi, con il tennista già colpito da un infortunio simile agli US Open nel 2023, che lo aveva costretto a saltare il resto della stagione e altri eventi successivi.

L'infortunio al piede destro, che Berrettini aveva già subito ad agosto, ha cancellato il suo ritorno a Brisbane all'inizio di gennaio e la sua partecipazione al Kooyong Classic. L'annuncio del suo ritiro è stato ufficializzato attraverso i canali ufficiali degli Australian Open, e al suo posto subentrerà il lucky loser belga Zizou Bergs.

Questo non è il primo ritiro di Berrettini prima di un match contro Tsitsipas agli Australian Open, avendo già abbandonato prima degli ottavi di finale nell'edizione 2021 a causa di uno stiramento addominale.

Ora, con la possibilità di adottare la carta del "ranking protetto", Berrettini, attualmente alla posizione n° 125 Atp, potrebbe fare il suo ritorno a marzo sul cemento americano. La decisione di utilizzare questa opzione dipenderà dalla sua strategia e dal sostegno del CEO dell’ATP, considerando che il ranking protetto può essere richiesto quando un giocatore è fisicamente infortunato e non partecipa a eventi di tennis per almeno sei mesi.

Mentre gli appassionati di tennis seguono con preoccupazione la situazione di Berrettini, la sua decisione futura e le prospettive di recupero rimangono oggetto di attenzione.

Altre Notizie: Alla Cri di Albiano Magra domani il test gratuito mondiale di epigenetica S-Drive e le visite al seno; Courtney Stodden butta nel water il suo anello di fidanzamento da 5 carati: Fuori il vecchio, dentro il nuovo!; Oprah Winfrey ricoverata in ospedale per problemi di stomaco;