di Zazoom di 14 nov 2023

Giulia Cecchettin e Filippo Turetta : la scomparsa degli ex fidanzati di 22 anni

giulia cecchettin

Giulia Cecchettin e Filippo Turetta sono misteriosamente spariti, dando il via a un'allerta che è stata lanciata ieri mattina poco dopo le 7, quando gli operai della zona industriale di Fossò si sono presentati per iniziare la giornata lavorativa. Lungo via V. strada, di fronte agli ingressi delle aziende come il tacchificio Coccato e la sede operativa di Dior, è stata notata una lunga traccia di macchie di sangue. Le forze dell'ordine, in particolare i carabinieri, sono intervenute immediatamente, chiudendo la strada per consentire rilievi e prelevare campioni di sangue per analisi del DNA. L'area è stata successivamente esplorata con l'ausilio di cani molecolari e droni, con l'obiettivo di escludere l'ipotesi peggiore: un possibile omicidio con il corpo nascosto nelle vicinanze.

Le ricerche della coppia, composta da Giulia Cecchettin e Filippo Turetta, entrambi ex fidanzati di 22 anni scomparsi dalla sera di sabato 11 novembre, sono proseguite intensamente durante la notte. Lunedì sera, i carabinieri hanno ispezionato un parcheggio a Fossò, dove secondo alcune testimonianze, è stata vista l'auto dei due giovani, una Fiat Grande Punto nera. In questa zona sono state rilevate diverse tracce di sangue. L'intera area è stata chiusa per permettere l'intervento della Polizia Scientifica e del Nucleo Investigativo.

Grande apprensione per la sorte dei giovani scomparsi. 

L'ultimo avvistamento risale al McDonald's del centro commerciale Nave de Vero di Marghera, a Venezia. Le ricerche, condotte dai Carabinieri del Comando Provinciale di Venezia con l'impiego di elicotteri e cani molecolari, sono in corso non solo in Veneto, ma anche al di fuori della regione. L'ultima traccia dell'auto dei ragazzi è stata segnalata al confine tra Veneto e Friuli Venezia Giulia, nella zona del Pordenonese.

Il telefono di Giulia è risultato spento dal momento della scomparsa alle 22:43, dopo l'ultimo messaggio inviato alla sua sorella Elena. Il cellulare di Filippo, invece, è stato localizzato per l'ultima volta alle 23:30 di sabato 11 novembre a Fossò, poco distante da Vigonovo, dove vive Giulia con la sua famiglia. I due si erano conosciuti all'Università di Padova, entrambi studenti della facoltà di Ingegneria, dove Giulia è attesa per la laurea giovedì prossimo.

Altre Notizie: Sabato alla Cri di Albiano Magra screening itinerante contro l’epatite C con specialisti universitari.; Torna per la sedicesima volta Cenando sotto un Cielo Diverso; L’Istituto di Ricerca Diagnostica e Nucleare SYNLAB SDN rinnova il Punto Prelievi di Via E. Gianturco;