di Zazoom di 7 nov 2023

19enne investita e uccisa a Bologna : era scesa dall'auto perchè senza benzina

19enne investita

Investita mortalmente da un furgoncino sulla strada Nuova Bazzanese, nella provincia di Bologna, una giovane donna di 19 anni ha perso la vita in un tragico incidente verificatosi nella serata di ieri, lunedì 6 novembre, nella zona di Zola Predosa. La vittima viaggiava in compagnia del padre e della sorellina di 11 anni al momento dell'incidente. Secondo le prime informazioni fornite dai carabinieri, la giovane e il padre erano scesi dalla loro vettura, rimasta immobilizzata vicino all'uscita 7 a causa della mancanza di carburante.

Fuori dal veicolo e in una zona poco illuminata della strada, entrambi sono stati colpiti da un furgoncino che procedeva nella stessa direzione di marcia. La giovane è deceduta istantaneamente, mentre il padre ha riportato ferite lievi, così come il conducente del furgoncino. La ragazzina di 11 anni, presente nel veicolo al momento dell'incidente, è stata trasportata in ospedale Maggiore per precauzione, ma è stata prontamente dimessa.

Sul luogo dell'incidente sono intervenute tre ambulanze del servizio sanitario 118, insieme ai carabinieri della compagnia di Borgo Panigale, incaricati di effettuare rilievi e accertamenti per determinare l'esatta dinamica dell'incidente. Nello stesso tratto della Nuova Bazzanese, il 23 ottobre scorso, si era verificato un altro grave incidente in cui avevano perso la vita due persone, Lara Cattani e Tiziana Brucato, zia e nipote di 51 e 30 anni.

Altre Notizie: Sabato alla Cri di Albiano Magra screening itinerante contro l’epatite C con specialisti universitari.; Torna per la sedicesima volta Cenando sotto un Cielo Diverso; L’Istituto di Ricerca Diagnostica e Nucleare SYNLAB SDN rinnova il Punto Prelievi di Via E. Gianturco;