di Zazoom di 18 ott 2023

Giornata di prevenzione al fegato a Confimpresa di Massa con la presenza anche una grossa manager cinese del settore sanitario

giornata prevenzione

In città a Massa, nei locali della Confimpresa Toscana di Viale Eugenio Chiesa n. 22 (primo piano) dalle ore 9 alle 13 di Sabato 21 Ottobre si terrà lo screening non invasivo della salute (non si eseguiranno prelievi di sangue) “Confimpresa in salute”. Responsabile scientifico anche di questa giornata il prof. Dott. Ferruccio Bonino, studioso e ricercatore di fama europea perché scopritore dei virus epatici maggiori: “B”, “C”, “D”. La copertina è stasa curata come di consueto da Daniele Terzoni.

Non è necessaria la prenotazione ed è gratuito. Sarà anche presente la dottoressa Grace Zhang della HiskyMedicalTechnologies Co., Ltd. importante azienda Cinese specializzata nello sviluppo, produzione di apparecchiature mediche ad alta tecnologia. Tra le applicazioni biomedicali più recenti sviluppate da HISKY c’è iLivTouchstrumento che misura automaticamente il contenuto lipidico e l’elasticità del fegato mediante sonda ecografica. La dottoressa è in questi giorni in Europa per partecipare al congresso Internazionale di Gastroenterologia di Copenaghen ed è venuta in Italia per incontrare la prof. Dott. Maurizia Brunetto e i suoi collaboratori. La prof Brunetto(nota scienziata scopritrice del ceppo HBeAg negativo del virus dell’ epatite B (HBV) causa delle più gravi forme di epatite cronia B) dirige l’Unità Operativa di Epatologia, Centro Riferimento Regionale per le Malattie Croniche e il Tumore del Fegato e il Dipartimento delle Specialità Mediche dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Pisana (AOUP),. La dottoressa . Grace Zhang ha inviato una mota dicendo: “sono molto lieta di poter partecipare personalmente alla giornata del programma di prevenzione, organizzato con il supporto del nostro partner italiano Movi Group, in Toscana. A Massa presso la Confimpresa Toscana . HiskyMedicalTechnologies, è un’ azienda con Ricerca e Sviluppo con più di 400 brevetti a livello mondiale, è fortemente orientata a sviluppare tecnologie che contribuiscano al miglioramento della salute, investendo su programmi di prevenzione .Pertanto,sosteniamo con grande favore le iniziative intraprese in Italia con l’utilizzo del sistema iLivTouch per la valutazione della salute generale mediante l’analisi della salute del fegato. È davvero importante e significativo incrementare nella società la consapevolezza della salute del fegato. È anche parte della nostra mission rendere disponibile a tutti l’alta tecnologia per contribuire a proteggere la salute pubblica. La mia venuta a Massa è appunto anche questo: vedere direttamente il Vostro innovativo modello di prevenzione di cui Voi siete grandi esperti. Ringrazio molto gli organizzatori per l’impegno profuso alla realizzazione di tali iniziative.”

L’evento come dicevamo di valenza nazionale “Confimpresa in salute” è stato voluto dalla stessa Confimpresa Toscana grande la soddisfazione del suo giovane e dinamico manager Daniele Tarantino che ha chiamato il prof. dott. Ferruccio Bonino che sarà presente assieme alla consolidata squadra multi-competente di esperti (medici, ingegneri biomedici e operatori vari.)che effettuerà le visite e i test. L’organizzazione consiglia l’uso della mascherina e per una migliore riuscita dell’esame di essere possibilmente a digiuno da 8 ore (si possono assumere acqua e farmaci e fare una colazione solo a base di: the, caffè, latte). Come dicevamo non occorre prenotazione preventiva ma dalle 8,30 alle 9,30 personale presente consegnerà a chi si presenterà i bigliettini per l’accesso fino ad esaurimento. Per informazioni . 0585 811530[email protected] Verrà anche effettuato ai pazienti diabetici e ipertesi l’Indice ABI Caviglia/Braccio, molto utile per la prevenzione della complicazione vascolare così detta “Piede Diabetico”. Lo stesso indice può inoltre indicare l’eventuale non comprimibilità di un vaso a causa di differenti fattori (Arterie calcificate o poco elastiche). Soddisfatta la Confimpresa ed il dinamico manager Daniele Tarantino dell’organizzazione dell’evento, che “grosso colpo” ha richiamato anche l’attenzione della dottoressa Grace Zhang.

L’ Unità di Epatologia diretta dalla Prof. Maurizia Brunetto, ha sviluppato negli ultimi 20 anni un modello di gestione i di Alta Complessità di Cura Medica in Bassa Intensità (out-patient-clinic) i cui principi della cura preventiva (quella che inizia nella fase asintomatica delle malattia) e personalizzata (che tiene conto delle specificità della patologia epatica rispetto alla salute globale del paziente) sono stati applicati nella serie di screening gratuiti della salute condotti dal Prof. Ferruccio Bonino in collaborazione con il Dr. Gabriele Ricco dell’UO di Epatologia dell’AOUP, l’Ing. Francesco Faita del IFC CNR di Pisa e tecnici della Movi Group. Questi screening sono stati organizzati nel corso dell’anno in diverse sedi della provincia di Massa Carrara con l’indispensabile supporto dei medici di medicina generale e delle organizzazioni del Terzo Settore. “Gli screening della salute proposti – ribadisce il Prof. Bonino - sono basati sulla raccolta di alcune informazioni anamnestiche e un esame fisico obiettivo che include la misura automatica del grasso ed elasticità epatica come specchio di salute generale. Questo eventi ci hanno permesso di sperimentare, verificare, validare e ottimizzare un modello sostenibile di intervento preventivo sul territorio condotto mediante strumenti diagnostici digitali portatili ideali per aree geografiche impervie o distanti dai presidi ospedalieri. Tale modello può essere facilmente riprodotto e dimostra un costo-beneficio favorevole sia per i cittadini che per il sistema sanitario in quanto la cura preventiva personalizzata, giusta al momento giusto garantisce i migliori esiti con i minori costi.

I risultati complessivi di queste esperienze saranno oggetto di pubblicazione e presentati prossimamente in un convegno internazionale che vedrà tra i relatori anche il premio Nobel 2020, Michael Houghton. Il successo partecipativo agli eventi e gli esiti clinico-scientifici preliminari hanno richiamato l’attenzione di medici e operatori sanitari internazionali interessati ai modelli organizzativi sanitari che perseguono la costo-efficacia delle cure preventive. La visita della Dr.ssa Grace Wang né è la prova.“

Altre Notizie: Sabato alla Cri di Albiano Magra screening itinerante contro l’epatite C con specialisti universitari.; Torna per la sedicesima volta Cenando sotto un Cielo Diverso; L’Istituto di Ricerca Diagnostica e Nucleare SYNLAB SDN rinnova il Punto Prelievi di Via E. Gianturco;