di Zazoom di 16 ott 2023

Guerra Israele-Gaza : Israele evacua civili al confine col Libano

guerra israele

A seguito degli scontri a fuoco verificatisi nei giorni scorsi, il Ministero della Difesa israeliano ha preso la decisione di evacuare la popolazione residente entro una distanza di meno di 2 chilometri dal confine con il Libano. Tale misura coinvolge complessivamente 28 località, tra cui la cittadina di Metulla. Ieri, attacchi provenienti dal Libano hanno causato la perdita di due cittadini israeliani, un militare e un civile. Dal 7 ottobre, il Medio Oriente è stato coinvolto in un nuovo conflitto, con l'offensiva israeliana contro Hamas in risposta a un attacco terroristico nei confronti dello Stato ebraico. Segui gli aggiornamenti in tempo reale da Gaza e Israele.

Il sabato 7 ottobre, miliziani di Hamas sono penetrati da Gaza in diverse comunità agricole nel sud di Israele, causando vittime tra la popolazione civile e militare. In risposta, Israele ha avviato una controffensiva nella Striscia di Gaza, bombardando l'enclave palestinese e preparando un'offensiva terrestre senza precedenti. Nonostante le immagini satellitari e i video mostrino gli sforzi di Hamas nel trattenere i civili per usarli come scudi umani, più di un milione di persone sono state costrette ad abbandonare le proprie abitazioni nel nord della Striscia.

Il presidente dell'Autorità Palestinese, Mahmoud Abbas, oltre a prendere le distanze dalle azioni di Hamas, ha dichiarato che la milizia islamista al potere a Gaza "non rappresenta il popolo palestinese" e ha ribadito che l'OLP è l'unico rappresentante legittimo della popolazione palestinese. C'è preoccupazione per una possibile escalation del conflitto, con l'Iran che ha minacciato Israele di conseguenze più gravi se non interromperà le aggressioni contro i palestinesi.

Altre Notizie: Schierato l’Ordine degli infermieri provinciali per la giornata regionale di oggi alla Cri di Albiano Magra in Lunigiana contro l’epatite C; Incendio alla Collina dei Camaldoli: Intervento continuo dei Vigili del Fuoco; Sabato alla Cri di Albiano Magra screening itinerante contro l’epatite C con specialisti universitari.;