di Zazoom di 23 lug 2023

Scandalo a Bacoli: Filmato hot in pieno centro scuote i social

scandalo bacoli

Una scena intima e sconvolgente ha scosso Bacoli, una pittoresca città nota per le sue strade trafficate e i noti ristoranti. Un breve filmato di pochi secondi sta facendo il giro dei social media, mostrando due giovani protagonisti di una situazione ardente, accaduta in pieno centro.

Il video è stato pubblicato sulla pagina "Bacoli Futura" e ha immediatamente sollevato reazioni di indignazione e incredulità. Nel filmato, si può osservare come due ragazzi, uno con i pantaloni abbassati, si lascino andare a un'azione sessuale, o forse una simulazione, mentre si trovano in piedi. La ragazza, seminuda, è appoggiata sul cofano di un veicolo mentre lui la cinge da dietro.

La scena sarebbe stata girata di sera, nei pressi della rotonda di via Risorgimento, e ha attirato l'attenzione di alcuni passanti che non potevano credere ai propri occhi. Le informazioni disponibili al momento sono scarse, ma il video ha scatenato un'ondata di indignazione sui social media, con gli utenti che chiedono di identificare e multare i responsabili.

La denuncia è stata accompagnata da parole di condanna per l'accaduto: "Ieri sera a Bacoli, due giovani improvvisamente hanno messo in opera scene di sesso per strada in via Miliscola, nei pressi della rotonda del Cycas che porta verso i lidi. Il tutto è stato subito immortalato con i cellulari dalle tante persone che a quell'ora erano per strada, con i due giovani che non hanno tenuto a freno i loro bollenti spiriti."

Questa situazione ha suscitato una forte reazione nella comunità online di Bacoli, con molte persone indignate per l'irresponsabile e inappropriata condotta dei giovani coinvolti. Gli appelli per una presa di coscienza e per l'applicazione di sanzioni nei confronti dei responsabili sono diventati virali sui social media, poiché la popolazione locale desidera vedere un esempio chiaro che dissuada comportamenti simili in futuro.

Le autorità locali, i cittadini e la polizia sono mobilitati per identificare i giovani coinvolti e affrontare l'incidente con le azioni appropriate. Questo episodio serve da monito per la necessità di comportarsi con rispetto e responsabilità, soprattutto in luoghi pubblici frequentati da molte persone, come il centro di Bacoli. La speranza è che situazioni simili possano essere prevenute in futuro attraverso una maggiore consapevolezza delle conseguenze delle proprie azioni e del rispetto per la comunità in cui si vive.

Altre Notizie: Schierato l’Ordine degli infermieri provinciali per la giornata regionale di oggi alla Cri di Albiano Magra in Lunigiana contro l’epatite C; Incendio alla Collina dei Camaldoli: Intervento continuo dei Vigili del Fuoco; Sabato alla Cri di Albiano Magra screening itinerante contro l’epatite C con specialisti universitari.;