di Zazoom di 6 apr 2023

Vladimir, pittore russo del costruttivismo

vladimir pittore

Vladimir Evgrafovich Tatlin (1885-1953) è stato un artista, designer e teorico russo, noto soprattutto per la sua importante influenza nel movimento artistico del costruttivismo russo. Nato a Mosca, Tatlin studiò arte e scultura all'Accademia di Belle Arti di Mosca, dove venne introdotto ai principi del Cubismo e dell'Avanguardia. Nel 1913, Tatlin divenne uno dei membri fondatori del gruppo artistico Jack of Diamonds, che cercava di sviluppare un'arte nuova e radicale in Russia.

Tatlin iniziò a interessarsi al costruttivismo nel 1915, quando incontrò Vladimir Mayakovsky e il poeta futurista Velimir Khlebnikov. Il costruttivismo cercava di creare un'arte "oggettiva" che potesse essere utile nella vita quotidiana, piuttosto che essere appesa sui muri di una galleria. Tatlin divenne uno dei principali rappresentanti del movimento, sviluppando il concetto di "arte come organizzazione della vita" e incoraggiando la collaborazione tra artisti e tecnici.

La sua opera più famosa, la Torre di Tatlin, era un progetto ambizioso per un monumento che sarebbe stato più alto della Torre Eiffel e avrebbe funzionato come centro di comunicazioni elettriche. La torre, in ferro e acciaio, sarebbe stata alta 400 metri ed è stata pensata per simboleggiare la modernità e il progresso della società sovietica.

Tatlin lavorò anche come designer, creando arredi e oggetti per la casa. Inoltre, fu coinvolto nell'organizzazione di mostre d'arte e nell'insegnamento all'istituto di arte di Mosca. Tuttavia, dopo la Rivoluzione d'Ottobre del 1917, il costruttivismo e l'arte in generale furono strettamente controllati dallo Stato sovietico, e Tatlin incontrò diverse difficoltà nella sua carriera.

Nonostante le difficoltà, il lavoro di Tatlin ha influenzato molti artisti e designer successivi, ed è stato celebrato come uno dei massimi esempi del costruttivismo russo.

Altre Notizie: Sabato alla Cri di Albiano Magra screening itinerante contro l’epatite C con specialisti universitari.; Torna per la sedicesima volta Cenando sotto un Cielo Diverso; L’Istituto di Ricerca Diagnostica e Nucleare SYNLAB SDN rinnova il Punto Prelievi di Via E. Gianturco;