di Zazoom di 25 mar 2023

TikTok : il video che fa il giro del web col vestito da 9 mila euro

tiktok video

Sul social TikTok ci sono continuamente video di ogni tipo, ma sembra che suscitino molta curiosità in particolare quelli riguardanti lo shopping o l'abbigliamento in generale. Grazie a questi video, una ragazza canadese di nome Sarah Dunk è diventata molto famosa. Ha creato un vero e proprio format in cui mostra abiti spesso acquistati in negozi di seconda mano. Di recente, però, è successo qualcosa di inaspettato, in quanto la ragazza ha acquistato un vestito da 9.000 euro.

Potrebbe essere stata una grande fortuna o un investimento azzeccato da parte di Dunk. Il negozio ha sicuramente sottovalutato il valore dell'abito che, secondo alcuni, potrebbe appartenere a una collezione di Gianni Versace. Sarah ha mostrato questo favoloso vestito su TikTok, comprato al costo di 11 euro, per poi rendersi conto in seguito che si trattava probabilmente di un abito da 9.000 euro, firmato Versace.

Il vestito in questione, mostrato sul profilo TikTok di Dunk, è nero con varie trasparenze. La ragazza ha potuto constatare che si trattava di un abito di Gianni Versace grazie alla sua etichetta. L'abito è stato trovato in uno scaffale stracolmo di abiti di seconda mano. Un utente ha addirittura affermato che potrebbe essere un capo appartenente alla collezione primavera/estate del 1992, dal prezzo esorbitante di 9.000 euro.

Sarah Dunk ha quindi speso solo 17 dollari, pari a circa 11 euro, per un abito favoloso. Ovviamente il video che ha postato è diventato virale e ha raggiunto oltre 16 milioni di visualizzazioni. Tuttavia, la ragazza ha dichiarato di essere molto titubante nell'offrire il capo in vendita, poiché ha notato una differenza sulle spalline rispetto all'abito firmato Versace. Non è una novità, comunque, poiché spesso i capi di alta moda vengono cuciti su misura dell'acquirente.

Tra i vari commenti al video qui, ci sono stati diversi italiani che, in modo scherzoso, hanno ironizzato sulla pronuncia del cognome Versace da parte di Sarah Dunk. Un utente ha addirittura commentato: "Non capisco perché pronunciate la prima e in Versace e non quella finale".

Altre Notizie: Schierato l’Ordine degli infermieri provinciali per la giornata regionale di oggi alla Cri di Albiano Magra in Lunigiana contro l’epatite C; Incendio alla Collina dei Camaldoli: Intervento continuo dei Vigili del Fuoco; Sabato alla Cri di Albiano Magra screening itinerante contro l’epatite C con specialisti universitari.;