WhatsApp: Nuovi Termini di Servizio e Privacy

di Redazione Zazoom - giovedì 7 gennaio 2021

WhatsApp: Nuovi Termini di Servizio e Privacy

Se usi WhatsApp sicuramente ti sarà arivato l'avvio per aggiornare i nuovi temini di servizio: WhatsApp ci si trova di fronte a un avviso: “WhatsApp sta aggiornando i propri termini e l’informativa sulla privacy”.

Cosa Succede se accetto i nuovi termini di servio WhatsApp?

Al capitolo 'Società affiliate' dei termini di servizio, si legge: "Facciamo parte delle aziende di Facebook. In qualità di una delle aziende di Facebook, WhatsApp riceve informazioni da, e condivide informazioni con, le aziende di Facebook come illustrato nell'Informativa sulla privacy di WhatsApp, anche al fine di fornire integrazioni che consentano all'utente di connettere la sua esperienza WhatsApp con altri Prodotti di un'azienda di Facebook, per garantire sicurezza, protezione e integrità nei Prodotti di un'azienda di Facebook e per migliorare le inserzioni e l'esperienza dell'utente relativa ai prodotti facenti parte dei Prodotti di un'azienda di Facebook".

L’intero aggiornamento ruoterà intorno all’impossibilità per l’utente di rifiutare la condivisione di informazioni relative al proprio account con Facebook per ricevere pubblicità personalizzata sul noto social network. Lo dimostrano in primis le sostanziali modifiche che verranno apportate all’informativa sulla privacy.

Non si ha possibilità di Scelta se si vuol continuare a utilizzare WhatsApp

«Toccando Accetto – si legge nell'avviso –, accetti i nuovi termini in vigore dall’8 febbraio 2021. Dopo tale data dovrai accettare i nuovi termini per continuare a utilizzare WhatsApp».