iPhone pieghevoli: Alla Foxconn attesi due prototipi

di Redazione Zazoom - martedì 5 gennaio 2021

iPhone pieghevoli: Alla Foxconn attesi due prototipi

Che ne dici di un iPhone pieghevole? Questa è un'ipotesi che non sarebbe esclusa da Apple. Inoltre, l'azienda californiana sta attualmente testando il concetto.

Gli smartphone pieghevoli si sono moltiplicati negli ultimi anni e Apple non vuole restare indietro in questa gara. Si dice che la società abbia avviato la produzione di due prototipi.

Due terminali in produzione

Dopo l'ultimo iPhone 12, Apple non intende essere superata dai produttori di smartphone concorrenti. Secondo la rivista taiwanese United Daily News, Apple avrebbe richiesto la produzione di due prototipi pieghevoli a Foxconn, fornitore di prodotti elettronici dell'azienda.

Apple vorrebbe infatti valutare l'esperienza utente di iOS su due tipologie di smartphone pieghevoli. Il primo avrebbe preso il telaio del Galaxy Z Flip o del Motorola Razr aprendosi come un classico telefono a conchiglia. Il secondo sarebbe ispirato al Microsoft Surface Duo presentando due schermi affiancati collegati da una cerniera.

Per ora non sappiamo se Apple abbia intenzione di produrre due smartphone separati o se si tratta di valutare diverse idee per un futuro modello pieghevole.

Prototipi supportati da brevetti

Da qualche tempo l'idea di un iPhone pieghevole è in lavorazione. C'è da dire che l'azienda di Cupertino ha depositato alcuni brevetti in questa direzione.

A febbraio l'USPTO, l'ente americano responsabile della gestione della proprietà intellettuale negli Stati Uniti, ha rivelato che Apple stava valutando uno smartphone composto da due schermi articolati da una cerniera.
Più specificamente, il documento descrive un meccanismo mediante il quale lo schermo si curva verso l'esterno prima di piegarsi. Ciò impedirebbe principalmente l'usura dei materiali.
Lo scorso giugno, il leaker Jon Prosser avrebbe ricevuto conferma di tale lavoro interno. Quest'ultimo specifica che il modello testato non ha una tacca. I sensori dedicati al Face ID sarebbero alloggiati nella parte superiore del dispositivo all'interno di un bordo leggermente più spesso.
Diverse voci stanno già speculando sull'iPhone 13. Ciò significa quindi che questo smartphone pieghevole con marchio Apple non vedrebbe la luce prima del 2022.