di Zazoom di 7 mag 2024

Un successo la giornata di prevenzione alla Cri di Albiano Magra

successo giornata

Chiamare successo l’annunciata giornata di prevenzione gratuita che si è svolta, come annunciato, nella sede del Comitato locale della Croce Rossa di Albiano Magra- Lunigiana Massa-Carrara- , presieduto da Rita Peroni, diventato una vera e propria “cittadella della salute”. Si è trattato di un evento nazionale contro la sindrome metabolica diabete in testa è a dir poco supefluo. Tante, tante le persone provenienti anche da varie province per poter ottenere visite, esami e test effettuati dai numerosi e soprattutto altamente qualificati specialisti. La Giornata si è inserita nella settimana nazionale della Croce Rossa nazionale che quest’anno celebra il 160esimo anniversario della sua fondazione.. Responsabile scientifico dell’evento il prof. dott. Ferruccio Bonino responsabile scientifico gastroenterologo ed epatologo di fama internazionale perché autore principale o coadiutore o senior delle pubblicazioni originali sulla scoperta dei virus dell’epatite D, C e B- HbeAg negativa. Dati i molteplici specialisti, la Cri ha allestito nel vasto parco adiacente alla sede un PMA cioè l un Posto Medico Avanzato che, come è noto, è il centro della catena sanitaria dei soccorsi in caso di sensibili necessità.

E’ una struttura medicalizzata attrezzata che, nel nostro caso, si è dimostrata ancora una volta di più di basiliare importanza assieme ad un mega camper del Comitato Cri di La Spezia attrezzatissimo come ambulatorio . Sempre nel vasto parco erano stati allestiti anche maxi gazebo attrezzati per raccogliere i consensi informati e per effettuare peso, altezza, circonferenza, determinazione glicemia, pressione arteriosa,pulsiossimetria. E anche come sale di attesa grazie anche alla bella e calda mattinata. Perchè importante la giornata? Stando a dati parlamentari di Diabete di tipo 2 in Italia ne soffrono quasi 4 mln di persone, con un trend in progressivo aumento. In particolare questa malattia è stato peraltro rimarcato dai molti specialisti presenti colpisce il 21% degli over 75. La prevalenza cresce con l’età (è del 2% nelle persone con meno di 50 anni e sfiora il 9% fra quelle di 50-69 anni). È più frequente fra gli uomini che fra le donne (5,1% vs 4,2%). Massimo lo sforzo della Cri che , sotto il coordinamento della presidente Rita Peroni , nella circostanza aveva messo in campo oltre ottanta volontari ed altrettanti pronti a dare una mano. ”Era ora, una struttura così ci voleva. Qui si fanno i fatti non i discorsi” - hanno detto le non poche persone presenti entusiaste. Dal canto loro gli organizzatori ancora una volta hanno tenuto a sottolineare di non volersi sostituire a nessuno ma essere solo , per quanto, possibile di ausilio. Questi i vari specialisti attivi , bioingegneri e tecnici di alto livello presenti ed operativi: Nefrologo, Internista, Tossicologo: Dott. Ezio Szorenyi; Diabetologia: Prof. Dott. Ottavio Giampietro; dott. Fabio Costantino Scirocco: cardiologo; Ortopedia: Andrologia, Endocrinologia, Perfezionato in Sessuologia: : Dott. Bruno Bianchi; Dott. Giovanni Pesenti Barili; Epatologia - Gastroenterologia: Prof. Dott. Ferruccio Bonino; Angiologia – Linfedema . Dott. Stefano ; Angiologia – Linfedema . Dott. Stefano Tatini; Nutrizionistica: Dott. Arianna Ciardiello; Ottico: Dott. Carolina Poggi; Audiometria: Dott. Veronica Costi. Inoltre: Phd Dott. Francesco Faita CNR Fisiologia Clinica Pisa; Dott.Luca Bassani; Dott. Fabrizio Furlani ; Dott.Vittorio Rubino; Dott Giampietro Rebughini; Anestesia e Rianimazione Terapia del dolore: Dott. Cristina Alessandrini. Alla giornata di prevenzione oltre al Presidente dell'Ordine Luca Fialdini presidente dell’Ordine delle Professioni infermieristiche di Massa Carrara, operativo come sempre. assieme all'infermiere della consulta giovani Daniele Calevro, alla Consigliera Antonella Nobili che rappresenta tutta la Lunigiana all'interno del Consiglio Direttivo. ”Questa è l'occasione in vista della Giornata internazionale dell’infermiere prevista per il 12 maggio, di lanciare a livello locale la campagna nazionale, rinnovando l’impegno quotidianamente profuso dalla professione per sviluppare un Sistema salute a misura di cittadino" conclude Fialdini.

“Nutriamo la salute” è, infatti, lo slogan scelto da FNOPI per la Giornata nella quale, in tutto il mondo, si celebra la professione dell’infermiere, celebrazioni coincidenti con l’anniversario della nascita di Florence Nightingale, fondatrice delle Scienze infermieristiche moderne. Questo fa l’infermiere nella sua attività quotidiana. L’articolo 4 del nostro Codice deontologico lo dice chiaramente: “Il tempo di relazione è tempo di cura”. La grande sorpresa è stata la visita del celebre dott. Antonio Pagni numero uno nel campo dello sport e della riabilitazione soprattutto sportivo-agonistica, Personaggio cordiale molto schivo che ha raccolto l’immediato applauso della sensibile folla presente. ”Grazie agli organizzatori che mi hanno invitato e con l’occasione Giovanni Mussolò presidente associazione F.E.C.O.N. che ha aderito a questa iniziativa che ha avuto un grande successo. ” Numerosi, infatti, i noti personaggi dello sport ma anche dello spettacolo che vengono sia dall’Italia che dall’Estero per farsi trattare da Pagni nello studio super attrezzato di fisokinesiterapia e riabilitazione a Montecatini Terme. Si tratta di celebri campioni delle varie discipline sportive., calciatori di alto livello come il nazionale inglese Trevor Francis, l’indimenticabile Mauro Bellugi , l’ex ct della Nazionale Roberto Mancini, il brasiliano Carlos Dunga , l’ex ct della Nazionale Argentina Daniele Passarella, l’attuale allenatore della Francia Didier Deschamps, il campione del mondo Spagna 1982 Giancarlo Antognoni e Roberto Baggio, uno dei migliori calciatori nella storia del calcio. Proprio con “ll Divin Codino” , Pagni ha instaurato nel corso degli anni un rapporto, di amicizia e professionale, stabile che gli ha permesso di seguirlo in tutta la sua carriera calcistica , partendo dalla Fiorentina, poi Juventus, Milan , Bologna , Inter e Brescia. Importante ricordare che Antoinio Pagni con lo staff medico della nostra Nazionale di calcio ininterrottamente ha partecipato a sei campionati del mondo , compresa la vittoria del Mondiale nel 2006 in Germania, e cinque campionati europei .Non solo calciatori ma anche sportivi italiani e stranieri che militano ad alto livello si avvalgono delle cure di Antonio Pagni come Danka Bartekova , slovacca e vincitrice olimpica e di molte e prestigiose medaglie ai campionati del mondo di Tiro a volo skeet; o come il bulgaro Dimov Ivan , il navigatore solitario che su una barca a vela di sei metri ha fatto il giro del mondo . . Altra personalità presente il dottor Stefano Tatini Direttore angiologia dell’Asl Centro Firenze una vera celebrità nella terapia oltreché nella diagnostica sempre molto attenta e precisa del difficile campo dell’angiologia e soprattutto del linfedema, Come è noto è una condizione patologica caratterizzata da un anomalo ed esagerato accumulo di liquido linfatico in vari distretti dell'organismo. Più semplicemente, si definisce linfedema un qualsiasi ristagno di liquido nei tessuti, espressione di un blocco o di una compromissione del sistema linfatico. Gli specialisti sono stati invitati a Torino a tenere una giornata di screening soprattutto sul fegato,. Ad Albiano, comunque, le giornate non sono finite. Gli organizzatori ringraziano oltre agli specialisti, e i volontari, al Comitato provinciale Cri di La Spezia e Massa, all’Ordine delle Professioni Infermieristiche di Massa Carrara che ha patrocinato l’evento, ad Andrea Musso manager del Conad di alto livello , all’Evam Fonteviva presente alla giornata, , alla Movi di Milano, a Daniele Terzoni che ha curato la grafica, ai mezzi d’informazione: Tirreno ed Antenna Mediaset canale regionale 99 e moltissimi altri, Soluzione Udito, Ottica Optometrica PKarol Marina di Carrara, alla Bottega di Adò e a chi ha contribuito a dare una mano.

Altre Notizie: Alla Cri di Albiano Magra domani il test gratuito mondiale di epigenetica S-Drive e le visite al seno; Prevenzione del tumore al seno: screening gratuiti alla Cri di Albiano Magra in Lunigiana con un senologo d’eccezione. il dottor Mario Valli; Cambio della guardia al Comitato della Croce Rossa di Albiano Magra;