di Zazoom di 19 mar 2024

Un successo la prima delle giornate di prevenzione gratuite alla Cri di Albiano Magra in Lunigiana, Tante visite e grande soddisfazione dei partecipanti

successo prima

Un successo la prima della serie di giornate di prevenzione gratuite di valenza non occasionale effettuata, come le altre che si susseguiranno nei prossimi mesi nei locali del Comitato della Croce Rossa di Albiano Magra in Lunigiana Massa Carrara presieduta da Rita Peroni dal significativo titolo “Albiano in salute….tutto l’anno” (responsabile scientifico il prof. Dott. Ferruccio Bonino studioso e ricercatore di fama europea perché scopritore dei virus epatici maggiori). Fin dalle 7 del mattino davanti alla sede della Cri tante, tante persone giunte da Massa, Carrara, La Spezia ed alcuni anche da Parma. “Anche stamani abbiamo visto che la medicina del futuro è quella del benessere del soggetto che così viene definita da moltissimi scienziati e ricercatori come la ”Medicina delle quattro P”:predittiva, preventiva, personalizzata Partecipativa”. Così ha detto Rita Peroni Presidente del Comitato della Croce Rossa di Albiano Magra al termine della partecipata prima giornata di prevenzione. Tante, tante le persone che si sono presentate per effettuare la visita ortopedica dallo specialista dottor Giovanni Pesenti Barili, molto noto non solo in provincia ma anche in Regione per le sue qualità diagnostiche e curative in questo difficile settore che è, appunto, l’ortopedia”.. Rita Peroni continua: “ come dicevo importante la medicina del futuro quella del benessere In cui è importante proprio la prevenzione e la personalizzazione per ogni individuo e soprattutto la partecipazione del paziente ai vari percorsi di cura e di diagnosi. Il progetto che abbiamo in mente e che stiamo attuando, per quanto ci sarà possibile è appunto quello di contribuire per quanto sottolineo è il nostro compito è quello di contribuire alla prevenzione ed alla personalizzazione. Non vogliamo sostituirci a nessuno, anzi impegnarsi sempre di più . Perché diciamo medicina personalizzata,sempre per quanto ci consta , importante impegnarci in prevenzione di patologie sempre più frequenti quali ad esempio la diagnosi per la cura di malattie cardiovascolari, neurologiche, metaboliche ed altre non meno importanti. Ecco perchè se ci riusciremo mensilmente, grazie ad un bel gruppo di specialisti,effettueremo visite e test gratuiti sulle varie patologie soprattutto quelle che colpiscono gli anziani: il nostro comprensorio e più aumentano sempre di più importante, quindi, la prevenzione costante. Colgo l’occasione per ringraziare pubblicamente lo specialista che stamani ha fatto le visite il dottor Giovanni Pesenti Barili e gli altri che verranno e naturalmente il prof.dott. Ferruccio Bonino, i miei volontari e Daniele Terzoni che ci cura la grafica delle nostre locandine-manifesto, Un grazie anche ai mass media che ci seguoino con precisione e grande obiettività.”

Cosa ci può dire riguardo ai prossimi appuntamenti? ” “Una sorpresa - conclude la presidente Rita Peroni .- ma assicuro che, come di consueto, daremo massiccia comunicazione attraverso i mass media e social delle varie visite.” Soddisfatte anche le persone che hanno goduto delle visite: tutte , sostanzialmente sono state concordi nel dire: ”meno male queste iniziative, grazie Croce Rossa, grazie.”

Soddisfatto anche lo specialista dott. Giovanni Pesenti Barili: ” non credevo di vedere tante persone cpsì. Ottima anche lì organizzazione della Croce Rossa di Albiano Magra, veramente una grande realtà ben guidata e con volontari molto preparati e molto educati. Una giornata organizzata ai massimi livelli. Tante le persone che ho visitato: sono soddisfatto se mi chiameranno sarò presente”. Che dire a questo punto? Solo….appuntamento al…prossimo mese.

Altre Notizie: Alla Cri di Albiano Magra domani il test gratuito mondiale di epigenetica S-Drive e le visite al seno; Prevenzione del tumore al seno: screening gratuiti alla Cri di Albiano Magra in Lunigiana con un senologo d’eccezione. il dottor Mario Valli; Cambio della guardia al Comitato della Croce Rossa di Albiano Magra;