di Zazoom di lunedì 19 febbraio 2024

Una cena da capogiro da Salt Bae: il conto da 37.000 sterline al Nusr-Et di Londra

cena capogiro

Nel 2021, un cliente del ristorante Nusr-Et di Londra, gestito dal celebre chef turco Nusret Gökçe, noto come Salt Bae, ha condiviso sui social media la ricevuta di una cena dal costo esorbitante: 37.000 sterline, pari a circa 44.000 euro. La spesa più significativa è stata per il vino, con due bottiglie di Petrus del 2003 per un totale di 19.900 sterline, quasi 24.000 euro. Altri costi rilevanti includevano due bottiglie di Dom Pérignon Rosé del 2006 per 1.620 sterline e un servizio al tavolo che ha aggiunto altri 4.829,10 sterline al conto finale, superando i 5.800 euro.

Il menu di quella serata comprendeva anche piatti come il Nusret sushi a 46 sterline, gamberi in tempura a 60 sterline, una burrata a 25 sterline e un dolce a 12 sterline. Le bevande, tra cui "Patron Coffee" e "Grey Goose", hanno ulteriormente incrementato il conto, mentre l'unica portata offerta gratuitamente è stato il tè turco, compensato però dall'ingente costo del servizio, che ha rappresentato il 15% del totale.

Questo episodio ha sollevato interrogativi sui prezzi praticati nei ristoranti di Salt Bae, spingendo alcuni a chiedersi se si tratti di una mera speculazione o di una forma d'arte culinaria. Il patrimonio di Salt Bae, stimato in 50 milioni di euro, e il valore della sua catena di steakhouse Nusr-Et, valutata oltre un miliardo di dollari, testimoniano il successo commerciale delle sue iniziative.

Salt Bae è diventato famoso a livello mondiale non solo per le sue abilità culinarie ma anche per il suo caratteristico gesto di "salare" la carne, che lo ha reso un vero e proprio meme su internet. La sua ascesa da umili origini in Turchia a imprenditore di successo nel mondo della ristorazione è stata notevole, con ristoranti aperti in diverse metropoli globali.

Altre Notizie: Il lato oscuro del macellaio-imprenditore Salt Bae: ex dipendenti denunciano abusi e discriminazioni;