di harrydiprisco@ di domenica 24 luglio 2022

Le isole Croate per un'estate da sogno

isole croate
Un viaggio nelle isole della Croazia: Rovigno, Dugi otok, Murter, Pakleni, Biševo, Elafiti per un sogno ad occhi aperti

In Croazia si va per curare anima e corpo, le spiagge più belle del mondo sono in Croazia. "La tua vita, il tuo tempo, la tua esperienza", questo il motto scelto dall’Ente del Turismo croato che ben si addice alle dieci regioni turistiche, dieci capitoli di una storia sulla Croazia che non si misurano in termini di spazio, ma di biodiversità, di tradizioni, di cultura e di gastronomia. Sull’Adriatico è possibile trovare un’isola da sogno, per ogni esigenza, di sabbia o di ciottoli dove è ancora possibile ascoltare il rumore del mare, costruire castelli di sabbia o camminare sul soffice bagnasciuga. Da nord a sud le isole croate sono perfette per una vacanza sia per chi predilige il contatto con la natura e l’avventura, sia per chi è in cerca di assoluto relax.

Le isole di Rovigno

Sicuramente Rovinj è una delle destinazioni più romantiche della Croazia, immersa in un’atmosfera affascinante e poetica, resa unica dagli stretti vicoli in pietra, dalle piccole case colorate, dalle barche da pesca ormeggiate al porto, il tutto reso ancora più speciale dalla splendida vista sul mare aperto. Tutta la costa intorno a Rovigno è una riserva naturale, insieme alle 22 isole che la circondano. Le più note e visitate in estate sono l’isola Rossa, la maggiore isola dell’arcipelago, e la bellissima isola di Caterina, con la vista più bella sulla città. L’isola Rossa è formata da due isole unite assieme artificialmente, l’isola di Sant'Andrea dove la natura è di casa tra macchia mediterranea, mare cristallino e spiagge rocciose e l’Isola Maschino con moltissime spiagge straordinarie. Queste isole sono raggiungibili in una decina di minuti con i traghetti oppure in barca privata.

https://www.rovinj-tourism.com/it

isole croate

Isola diDugi otok

L'isola deve il suo nome alla lunghezza di 45 km, mentre la sua larghezza è tra 1 e 4 km. Un luogo tranquillo, un vero paradiso dalla bellezza incontaminata. Non ci sono musei o monumenti famosi da visitare, le attrazioni qui sono le spiagge e l’incantevole paesaggio: lungo la costa sud si affacciano impressionanti scogliere a picco sul mare, mentre il paesaggio a nord è più dolce, con distese di pascoli, ulivi e frutteti. Una volta sul posto, sono da raggiungere assolutamente anche gli isolotti all’interno del parco naturale della Baia di Telašcica. Da non perdere una visita al lago salato di Mir, la spiaggia della sabbiosa baia di Sakarun e la strada panoramica lungo la costa rocciosa.

https://www.dugiotok.hr/it

Isola di Murter

C’è chi chiama Murter “la porta delle Isole Incoronate”, perché si trova a sud di questo splendido arcipelago che da millenni fornisce un rifugio sicuro ai naviganti grazie alla sua fitta rete di piccole baie, canali e calette sicure. Il ponte mobile, costruito nel 1832, che collega la parte costiera e la parte isolana del paese di Tisno, è diventato una vera attrazione. Lunga 12 km e larga appena 2, la si può percorrere per intero a piedi o in bicicletta. La più bella spiaggia dell’isola si chiama Slanica, uno splendido nastro di sabbia adatta soprattutto ai bambini.

https://www.tzo-murter.hr/en/home/

Palmižana- Isole Pakleni

Si trova vicino alla costa della città di Hvar. La baia di Vinogradisce, sul lato meridionale della isola, è circondata da una fitta pineta di pini centenari e piante esotiche, dove la brezza trasporta i profumi di erica e rosmarino in una sinfonia di colori e il suono delle onde che si infrangono sui ciottoli fanno da corollario al cinguettio dei grilli e al caratteristico canto degli uccelli. Paradiso dei diportisti con ormeggi al riparo nelle baie, contornate da una natura lussureggiante, dal mare cristallino e con spiagge appartate di ciottoli, sabbia e rocce. Palmizana è uno dei posti migliori in Croazia per gustare nel ristorante Meneghello la vera cucina dalmata. La collezionista d'arte contemporanea Dagmar ha adornato una dozzina di ville e bungalow con dipinti e sculture, circondati da una incredibile vegetazione mediterranea e tropicale.

www.palmizana.com

Isola di Biševo

Una piccola perla di terra al largo della costa croata, è un isolotto distante quattro miglia dalla cittadina di Komiža. Le bellissime grotte marine sono sicuramente i luoghi più visitati dell’isola. Oltre alla grotta Azzurra, che ha raggiunto fama internazionale, l’isola possiede altre due perle: l’incantevole spiaggia sabbiosa di Porat e una grotta marina che nasconde al proprio interno una spiaggetta. https://croatia.hr/it-it/isole/bisevo

Dubrovnikcon le sue isole Elafiti

L'arcipelago delle Elafiti è formato da piccole isolette selvagge ricca di uliveti, vigne e frutteti, che si trovano a nord ovest di Dubrovnik da cui partono i traghetti. Il nome delle Isole Elafiti deriva dal greco e significa “isole dei cervi”. Sono in tutto 13, ma solo le tre più grandi Šipan, Lopud e Kolocep sono abitate. Lopud è un’isola per coloro cheamano il silenzio in un paesaggio naturale, un solo paesino, chiesette rurali e ville patrizie rendono l’isola un piccolo gioiello, perfetto per chi ama la tranquillità e il mare. La Croazia offre tanto, non solo mare ma anche arte, cultura, turismo all’aria aperta, enogastronomia, turismo sanitario e wellness, turismo attivo, cicloturismo, congressuale, trekking, il tutto accompagnato da una natura bellissima, da aria pulita e da un’attenzione particolare alle tematiche del rispetto ambientale.

Per tutte le informazione consultare il sito https://croatia.hr/it-i

Harry di Prisco

Altre Notizie: La Croazia si presenta alla BIT; La Croazia protagonista al Travel Show di Roma;