Superfood per perdere peso

di luigia.iarlori@ - giovedì 29 aprile 2021

Superfood per perdere peso

Il termine ‘superfood’ è spesso utilizzato per indicare alcuni alimenti molto ricchi di nutrienti capaci di apportare benefici alla salute umana.

Oltre a promuovere la salute in generale alcuni ‘super-alimenti’ possono favorire la perdita di peso poiché ricchi di particolari composti naturali, micronutrienti e antiossidanti.

Nadine Greeff/Stocksy United

1.Cavolo

Il cavolo è un vegetale a foglia verde molto conosciuto per le numerose proprietà che promuovono la salute. In particolare, è una fonte di sostanze antiossidanti e di molti nutrienti chiave come il manganese, la vitamina C e la vitamina K.

Il cavolo, inoltre, ha un basso apporto calorico e un’elevato contenuto di fibre che rallentano il processo digestivo, aumentano il senso di pienezza per un lungo periodo e pertanto favoriscono la perdita di peso.

Il cavolo può essere aggiunto all’insalata, può essere preparato in padella con aglio e spezie e usato per aggiungere colore alla pasta.

2. Frutti di bosco

I frutti di bosco (fragole, mirtilli, more) hanno un sapore molto intenso caratteristico e sono molto ricchi di nutrienti, per esempio nelle more sono presenti quantità abbondanti di vitamina C, vitamina K e fibre.

I frutti di bosco aiutano a soddisfare il desiderio di dolce fornendo meno calorie di snack e dolci che spesso possono essere ricchi di zuccheri.

In cucina, possono essere impiegati per preparare ottimi frullati oppure possono essere aggiunti allo yogurt o ai fiocchi d’avena.

I frutti di bosco sono un’ottimo spuntino specialmente se combinati con altri frutti nella macedonia.

3. Broccoli

I broccoli sono spesso indicati come ‘superfood’ perchè presentano un’alta densità di nutrienti e per questo dovrebbero essere sempre inglobati nella dieta per perdere peso. In particolare, sono molto ricchi di fibre e micronutrienti come la vitamina C, folati, potassio e magnesio.

Diversi studi hanno dimostrato che incrementare il consumo di verdure Crucifere incluso i broccoli aiuta a prevenire il recupero di peso nel tempo.

I broccoli possono essere preparati in padella con olio, aglio, succo di limone e Parmigiano, oppure possono essere aggiunti all’insalata, alla pasta per aumentare il valore nutrizionale del piatto.

4. Semi di Chia

I semi di Chia sono molto ricchi di grassi omega 3, calcio, magnesio e manganese, contengono inoltre le fibre solubili, una tipologia di fibra alimentare che assorbendo acqua nel nostro intestino si trasforma in un gel.

Numerosi studi hanno dimostrato che le fibre solubili aiutano a ridurre la fame e regolano l’appetito.

I semi di Chia possono essere aggiunti ai frullati, allo yogurt, ai fiocchi d’avena in modo da aumentare il sapore, la consistenza e il valore nutrizionale.

5.Uova

L’uovo è un’ingrediente molto versatile in cucina, inoltre ha un sapore molto delizioso ed è facile da preparare. Le uova sono ricche di un’ampia varietà di vitamine e sali minerali come per esempio il selenio, la vitamina B12, la vitamina B2 (riboflavina) e il fosforo.

Le uova sono ricche di proteine che aiutano a promuovere il senso di sazietà tanto che vengono riconosciute come principali ‘superfood’ per perdere peso.

Possono essere consumate come spuntino se bollite e condite con sale, pepe o salsa piccante, possono inoltre essere impiegate nella preparazione di omelette, torte salate e altre ricette ideali per la colazione.

6. Avocado

L’avocado è conosciuto in tutto il mondo per il suo sapore particolare e per la consistenza inconfondibile. Il profilo nutrizionale è altrettanto importante in quanto molto ricco di potassio, folati, vitamina C e vitamina K.

L’avocado è un cibo ad alta densità calorica, la ricchezza di fibre e grassi salutari per il cuore sono importanti per la perdita di peso in quanto favoriscono il senso di sazietà.

Diverse preparazioni possono includere l’avocado fra gli ingredienti come per esempio: le insalate, le zuppe, le uova strapazzate e numerose salse.

7. Peperoni

Tutte le tipologie di peperoni sono ricche di vitamina C, vitamine del gruppo B e fibre. Il loro contenuto di acqua è molto alto mentre l’apporto calorico è limitato.

I peperoni possono essere aggiunti a diverse preparazioni della dieta (zuppe. insalate, humus, tzatziki, yogurt) in modo da limitare le calorie e favorire la perdita di peso.

8. Noci

Le noci come le altre tipologie di frutta secca a guscio, sono molto ricchi di nutrienti essenziali come per esempio grassi omega 3, folati, vitamina E e rame.

Tuttavia, il contenuto calorico delle noci è molto elevato. Numerosi studi hanno dimostrato che il nostro corpo assorbe fino al 20% in meno le calorie delle noci ed è per questo motivo che il loro valore nutrizionale nella dieta è molto importante.

Le noci riducono il senso di fame, l’appetito e possono contribuire alla perdita di peso nel lungo periodo o alla salute del cuore.

E’ possibile aggiungere le noci a diverse preparazioni sia dolci che salate come per esempio le insalate, i piatti a base di cereali o di avena, lo yogurt e possono essere tostate in modo da aumentarne il sapore.