Terrorismo : fermato 36enne algerino Isis a Bari

di Alessia Mogevero - lunedì 8 marzo 2021

Terrorismo : fermato 36enne algerino Isis a Bari

La polizia di stato ha notificato ad un algerino di 36 anni sospettato di appartenere allo Stato islamico un ordine di detenzione di un sospetto, disposto dalla Dda di Bari, per partecipazione ad un'organizzazione terroristica

Dall'inchiesta è emerso che ha sostenuto direttamente gli autori degli attacchi terroristici al teatro Bataclan, allo Stade de France e agli attacchi armati concentrati nel 1 °, 10 ° e 11 ° arrondissement, avvenuti a Parigi il 13 novembre 2015.

Gli attacchi terroristici a Parigi

L'uomo, già incarcerato per altro provvedimento, è stato arrestato dalla polizia su richiesta della DDA locale per aver partecipato a un'organizzazione terroristica per aver fornito, secondo l'accusa, i documenti falsi agli aggressori che, in data 13 novembre 2015, hanno attaccato Parigi. Ha fatto parte di una cellula operante in Italia, Algeria, Francia, Belgio, Spagna e Siria. 

L'uomo si chiama Athmane Touami, alias Tomi Mahraz, e secondo gli investigatori del Servizio di polizia per la lotta all'estremismo e al terrorismo esterno e del Bari Digos, è considerato un membro a pieno titolo dell'Isis. Le indagini hanno rivelato, anche grazie alla collaborazione delle forze di sicurezza internazionali, la vicinanza del sospettato a circoli jihadisti radicali, nonché il suo coinvolgimento negli attentati terroristici del novembre 2015 a Parigi.