Lockdown Natale e Capodanno : Zona rossa e arancione, ecco i giorni

di Alessia Mogevero - venerdì 18 dicembre 2020

Lockdown Natale e Capodanno : Zona rossa e arancione, ecco i giorni

Stiamo chiudendo le misure definitive che dobbiamo comunicare al Paese al più presto, e che includeranno limitazioni abbastanza significative tra il 24 dicembre e il 6 gennaio

Così il ministro della Salute Roberto Speranza sulle nuove misure anti-Covid in arrivo che il governo si appresta a varare per Natale e Capodanno. “Il mio atteggiamento in queste ore è molto cauto e penso che debbano essere prese tutte le precauzioni durante i 15 giorni delle vacanze natalizie per limitare una nuova ricomparsa del virus. È vero che il vaccino sta arrivando, ma finché non avremo vaccinato da 10 a 15 milioni di persone l'effetto epidemiologico sarà purtroppo residuo e sarà quindi necessario mantenere alto il livello di attenzione e lungimiranza per diverse settimane ”. 

La buona notizia di questa settimana è l'accelerazione della campagna di vaccinazione. Siamo ottimisti Ema e Aifa potranno approvare il corso di vaccinazione Pfizer-BionTech e questo ci metterà nella posizione giusta. Abbiamo le primissime vaccinazioni per gli operatori sanitari del nostro Paese - ha aggiunto Speranza - Come sapete il 6 gennaio l'EMA valuterà il secondo vaccino anti-Covid e questo ci permetterà di espandere la nostra campagna di vaccinazioni. 

E ancora: "È abbastanza chiaro che vedremo il vero impatto in tarda primavera, e questo significa che dovremo ancora convivere con il virus per un periodo piuttosto lungo con l'unica vera arma che abbiamo: le non misure. farmacologico. Gli italiani valuteranno con molta attenzione la scelta che faranno i medici: se i medici saranno vaccinati, gli italiani tenderanno ad avere molta più fiducia nella vaccinazione. E questo è molto importante ", ha sottolineato.

 Dai primi dati, "il tasso di partecipazione del personale sanitario è molto incoraggiante", ha ulteriormente precisato il ministro. 

Intanto arrivano le prime indiscrezioni durante l'incontro con il premier Giuseppe Conte e i capi delegazione di maggioranza sulle misure da adottare nel periodo natalizio e all'inizio del 2021 per arginare la diffusione del coronavirus. L'Italia sarà la zona rossa dal 24 dicembre al 6 gennaio nei giorni festivi e il giorno prima dei giorni festivi. Gli altri giorni festivi o prima delle festività - 28, 29, 30 dicembre - saranno la zona “arancione”.

A confermare anche Repubblica che scrive: “L’accordo finale nel governo è quello di una zona rossa nazionale dal 24 dicembre al 6 gennaio, nei giorni festivi e prefestivi. Per gli altri giorni feriali, invece, zona arancione. In tutto ci saranno 10 giorni di lockdown totale mentre altri 4 saranno di parziali chiusure. Resta inoltre il divieto di muoversi in più di due persone, in deroga al blocco della circolazione. Di fatto, si potranno invitare due persone senza contare gli under 14”.