di Zazoom di mercoledì 20 marzo 2024

Aryna Sabalenka agli Open di Miami nonostante la tragica scomparsa del fidanzato Konstantin Koltsov

aryna sabalenka

Il mondo del tennis e dell'hockey su ghiaccio piange la scomparsa di Konstantin Koltsov, ex stella della NHL e fidanzato della numero due del tennis mondiale, Aryna Sabalenka. Koltsov, 42 anni, è stato trovato senza vita in un resort di lusso a Miami, con la polizia del dipartimento di Miami-Dade che tratta il caso come apparente suicidio. Nonostante il dolore, Sabalenka ha deciso di non rinunciare alla sua partecipazione agli Open di Miami, ricevendo un ampio sostegno dai colleghi tennisti.

Konstantin Koltsov, noto per la sua carriera nell'hockey su ghiaccio con i Pittsburgh Penguins e per le sue partecipazioni olimpiche con la nazionale bielorussa, lascia un vuoto nel mondo dello sport. La sua morte segue un altro grave lutto per Sabalenka, che nel 2019 aveva perso il padre, anch'esso un celebre giocatore di hockey su ghiaccio.

La squadra russa di hockey su ghiaccio Salavat Yulaev dell'Ufa, dove Koltsov ricopriva il ruolo di vice allenatore, ha espresso il proprio dolore per la perdita: È con profondo dolore che vi informiamo che l'allenatore del Salavat Yulaev, Konstantin Koltsov, è morto. Era una persona forte e allegra, era amato e rispettato da giocatori, colleghi e tifosi.

Nonostante la tragedia, Aryna Sabalenka mostra determinazione e forza, continuando a prepararsi per gli Open di Miami all'Hard Rock Stadium. La sua resilienza e dedizione al tennis sono fonte di ispirazione per molti, in un momento di profondo dolore personale.