di Zazoom di giovedì 29 febbraio 2024

Mary Poppins riclassificato nel Regno Unito: Vietato ai minori di 12 Anni per linguaggio discriminatorio

mary poppins

Il celebre film Disney "Mary Poppins" è stato riclassificato dalla British Board of Film Classification (BBFC) nel Regno Unito, passando da una classificazione 'U' (universal, per tutti) a 'PG' (parental guidance), vietando così la visione ai minori di 12 anni non accompagnati da adulti. La decisione è stata presa a causa della presenza di linguaggio discriminatorio nel film, in particolare l'uso del termine "ottentotti", considerato dispregiativo nei confronti del popolo Khoikhoi dell'Africa meridionale.

Il termine "ottentotti" viene utilizzato nel film per descrivere gli spazzacamini con la faccia sporca di fuliggine. La BBFC ha spiegato che, nonostante il contesto storico del film, l'uso di un linguaggio discriminatorio non è condannato e supera le linee guida per il linguaggio accettabile in una classificazione 'U'. Pertanto, il film è stato classificato 'PG' per il linguaggio discriminatorio.

La riclassificazione è avvenuta quasi 60 anni dopo l'uscita del film, che vede come protagonisti Dame Julie Andrews e Dick Van Dyke. La BBFC ha sottolineato l'importanza di proteggere i bambini da un linguaggio o comportamento discriminatorio che potrebbero trovare angosciante o ripetere senza rendersi conto del potenziale reato.