di Zazoom di martedì 27 febbraio 2024

Oppenheimer: Los Alamos, la città segreta del film candidato agli Oscar

oppenheimer alamos

Los Alamos, New Mexico, è la città che ha ispirato il film "Oppenheimer", candidato a 13 Oscar. Questa località, un tempo segreta e non segnata sulle mappe, è stata il cuore del Progetto Manhattan, il programma di ricerca che ha portato alla creazione della prima bomba atomica. Il film di Christopher Nolan, con Cillian Murphy nei panni di J. Robert Oppenheimer, offre uno sguardo sulla vita degli scienziati e delle loro famiglie in questo luogo isolato durante gli anni cruciali della Seconda Guerra Mondiale.

Los Alamos, descritta come una città "clandestina", è stata scelta per la sua posizione isolata, ideale per lo sviluppo e il test delle armi nucleari. Il Los Alamos National Laboratory (LANL), fondato durante la guerra, è oggi uno dei più vasti istituti multidisciplinari al mondo. All'interno del LANL si trova il Bradbury Science Museum, che racconta la storia della bomba atomica e ospita oggetti personali di Oppenheimer.

Il film "Oppenheimer" è stato girato in diverse location, tra cui il LANL e il Ghost Ranch, utilizzando anche la casa di Oppenheimer a Los Alamos, che oggi può essere visitata solo esternamente. La produzione ha ottenuto il permesso di girare alcune scene all'interno e all'esterno dell'abitazione, rendendo le riprese estremamente realistiche.

"Oppenheimer" ha ottenuto un grande successo di critica e pubblico, diventando la pellicola biografica più vista al mondo con incassi che hanno superato i 912,7 milioni di dollari. Il film è basato sul libro "American Prometheus: The Triumph and Tragedy of J. Robert Oppenheimer" e si concentra sulla vita e le conseguenze delle scoperte scientifiche di Oppenheimer.

La città di Los Alamos, una volta un segreto ben custodito, è ora aperta ai visitatori che desiderano esplorare la storia del Progetto Manhattan e del suo ruolo nella creazione della bomba atomica, un evento che ha cambiato il corso della storia umana.