di Zazoom di lunedì 12 febbraio 2024

Donna apre il fuoco in una chiesa: ferito bimbo di 5 anni in Texas

donna apre

Domenica mattina, la Lakewood Church, una chiesa evangelica a Texas, è stata scossa da un atto di violenza. Una donna, armata di fucile a canna lunga, ha aperto il fuoco all'interno del santuario, provocando il ferimento grave di un bambino di soli 5 anni e di un'altra donna. L'assalitrice è stata neutralizzata e uccisa da agenti fuori servizio, presenti casualmente durante la funzione religiosa.

Il caos è scoppiato quando la donna ha iniziato a sparare, annunciando di avere anche una bomba. I fedeli, spaventati, hanno cercato riparo mentre la polizia è intervenuta per evacuare l'intero centro commerciale dove si trova la chiesa. Fortunatamente, le voci di un secondo aggressore si sono rivelate infondate.

Spari nella Casa di Dio: La Tragedia alla Lakewood Church

Joel Osteen, il telepredicatore della chiesa, si è trovato ad affrontare l'inimmaginabile, dichiarando che, nonostante l'orrore dell'evento, "Dio è in controllo". Gli investigatori non hanno ancora rivelato l'identità e le motivazioni dell'aggressore, né la relazione con il bambino ferito. Sono stati effettuati controlli sull'auto della donna per precauzione.

Questa tragica sparatoria solleva nuovamente il dibattito sulla sicurezza nelle chiese, con statistiche che indicano come molti pastori abbiano elaborato piani di risposta a possibili attacchi durante le funzioni religiose.