di Zazoom di sabato 10 febbraio 2024

Serata finale Sanremo 2024: Anticipazioni , scaletta, classifica e ospiti

serata finale

Con il batticuore della finale che si avvicina, il Festival di Sanremo 2024 si prepara per una serata indimenticabile. Amadeus e il leggendario Fiorello si uniranno una volta di più sul palco del Teatro Ariston per guidare il pubblico attraverso un'emozionante serata di musica e spettacolo.

LA CLASSIFICA DELLA QUARTA SERATA (COVER E DUETTI)

Questa la classifica della serata cover e duetti:

Geolier – Medley Strade con Guè, Luchè e Gigi D’Alessio

Angelina Mango – La rondine con Il quartetto d'archi dell'Orchestra di Roma

Annalisa – Sweet Dreams (Are made of this) con La Rappresentante di lista e il coro Artemia

Ghali – Medley Italiano vero con Ratchopper

Alfa – Sogna, ragazzo, sogna con Roberto Vecchioni

Le polemiche scaturite dalle esibizioni precedenti aggiungono un'atmosfera di suspense mentre il pubblico attende ansiosamente il verdetto finale. Il primo posto di Geolier ha suscitato dibattiti accesi sia tra gli spettatori dell'Ariston che sui social, lasciando tutti con il fiato sospeso per l'annuncio della classifica completa.

Con uno straordinario record di ascolti nella serata precedente, l'attesa è palpabile mentre ci si prepara per il gran finale. La scaletta della quinta serata è densa di talento, con tutti e 30 i cantanti pronti a dare il meglio di sé sul palco. Dai veterani come Il Volo e Fiorella Mannoia, ai nuovi talenti come Sangiovanni e Clara, ogni esibizione promette di essere un momento indimenticabile.

Ospiti speciali come Luca Argentero, Claudio Gioè, Gigliola Cinquetti e il celebre ballerino Roberto Bolle aggiungeranno ulteriore glamour e fascino alla serata. E mentre il rapper Tedua intratterrà sul palco della nave ormeggiata, Tananai farà vibrare Piazza Colombo sul Suzuki Stage.

La tensione raggiungerà l'apice quando il pubblico a casa voterà per i loro artisti preferiti tramite televoto, determinando la classifica finale. Dopo l'annuncio dei primi cinque classificati, la sfida sarà ancora aperta, con una nuova valutazione da parte delle giurie e del pubblico. Infine, l'artista che conquisterà il cuore del pubblico e delle giurie sarà incoronato vincitore del Festival di Sanremo 2024, lasciando un segno indelebile nella storia della musica italiana.

Scaletta finale Sanremo 2024

Renga Nek - Pazzo di te

BigMama - La rabbia non ti basta

Gazzelle - Tutto qui

Dargen D'Amico - Onda alta

Il Volo - Capolavoro

Loredana Bertè - Pazza

Negramaro - Ricominciamo tutto

Mahmood - Tuta gold

Santi Francesi - L'amore in bocca

Diodato - Ti muovi

Fiorella Mannoia - Mariposa

Alessandra Amoroso - Fino a qui

Alfa - Vai!

Irama - Tu no

Ghali - Casa mia

Annalisa - Sinceramente

Angelina Mango - La noia

Geolier - I p' me, tu p' te

Emma - Apnea

Il Tre - Fragili

Ricchi e Poveri - Ma non tutta la vita

The Kolors - Un ragazzo una ragazza

Maninni - Spettacolare

La Sad - Autodistruttivo

Mr. Rain - Due altalene

Fred De Palma - Il cielo non ci vuole

Sangiovanni - Finiscimi

Clara - Diamanti grezzi

Bnkr44 - Governo punk

Rose Villain - Click boom!

Ospiti saranno Luca Argentero, Claudio Gioè per presentare «Màkari 3», Gigliola Cinquetti per i 60 anni di «Non ho l’età» e il ballerino Roberto Bolle. Sul palco della nave ormeggiata al largo di Sanremo si esibirà il rapper Tedua, mentre in Piazza Colombo sul Suzuki Stage ci sarà Tananai. Nel corso della serata finale di Sanremo 2024 gli artisti saranno votati dal pubblico a casa tramite televoto. Al termine delle votazioni sarà stilata una classifica, determinata dalla media tra le percentuali della serata finale e quelle delle serate precedenti, che stabilirà la classifica definitiva dalla trentesima alla sesta posizione.

Dopo aver annunciato i primi cinque classificati i voti saranno azzerati. Gli artisti si esibiranno nuovamente e saranno votati dalla giuria della sala stampa (33%), dalla giuria delle radio (33%) e dal pubblico a casa tramite televoto (34%). La somma dei voti di tutte le tre componenti decreterà la canzone vincitrice del Festival.