di Zazoom di sabato 10 febbraio 2024

Aumento Prezzi Colazione Bar: Per un cornetto e un cappuccino oltre 3 euro

aumento prezzi

Il piacere di una colazione al bar, un momento che per molti rappresenta l'inizio perfetto della giornata, sta diventando sempre più costoso. Secondo una recente ricerca condotta dall'Osservatorio Nazionale Federconsumatori, i prezzi dei prodotti principali per la colazione sono in costante aumento, con un incremento medio del 3% rispetto all'anno precedente.

Dai classici caffè e cappuccini ai deliziosi cornetti e alle fresche spremute d'arancia, i costi stanno salendo in tutta Italia, con un aumento particolarmente marcato del 4% nelle regioni centrali. Questo aumento si aggiunge a quelli a doppia cifra registrati negli anni passati.

Aumento dei Prezzi della Colazione al Bar

Tra tutti i prodotti, la spremuta d'arancia registra il più alto incremento, con un aumento del 8% nelle regioni centrali. Anche il costo del cornetto segna un aumento significativo del 6%, sia al centro che al nord del paese. Al sud e nelle isole, invece, il caffè, l'elemento base di molte colazioni italiane, subisce il maggiore aumento, con un incremento del 5%.

Di conseguenza, il costo medio di una colazione composta da un cappuccino e un cornetto è salito da 2,95 euro nel 2023 a 3,07 euro nel 2024. Questo significa un aggravio annuale di +29,46 euro a persona per coloro che consumano questa colazione per 5 giorni alla settimana.

Per coloro che preferiscono gustare la loro colazione comodamente seduti al tavolo, i costi aumentano ulteriormente, con un aumento che può variare dal 24% al 65% rispetto ai prezzi al banco. Quindi, mentre il piacere di una colazione al bar rimane un momento prezioso per molti, i consumatori devono ora fare i conti con costi sempre più alti per iniziare la giornata nel modo desiderato.