di Zazoom di mercoledì 7 febbraio 2024

Fiorella Mannoia e la presunta bestemmia a Sanremo 2024

fiorella mannoia

La performance della cantante scatena polemiche e speculazioni sui social durante la prima serata del Festival. Fiorella Mannoia, alla sua sesta partecipazione al Festival di Sanremo, ha suscitato un'inaspettata ondata di discussioni sui social media pochi minuti dopo l'inizio della prima serata. La sua esibizione, oltre a ricevere applausi calorosi dal pubblico dell'Ariston per la canzone "Mariposa", ha attirato l'attenzione online per un passaggio considerato ambiguo.

Mentre sul palco riceveva una standing ovation e regalava punti per il Fantasanremo, sul web è nato un vero e proprio "giallo" riguardo a un possibile blasfemo pronunciato durante la sua esibizione. Su Twitter, molti utenti hanno sollevato dubbi riguardo a un presunto linguaggio non appropriato nel testo della canzone. Tuttavia, un'analisi più attenta ha dimostrato che il passaggio incriminato, "E nel profondo sono libera, orgogliosa e canto", non contiene alcuna bestemmia.

L'episodio ha alimentato ulteriormente l'attenzione attorno a un festival già estremamente discusso e seguito sui social media. Questa situazione ricorda quanto accaduto nel 2023 con Gianluca Grignani, accusato di aver bestemmiato durante la sua esibizione. Anche in quel caso, il cantante dovette ricorrere ai social network per chiarire la situazione, negando di aver usato linguaggio blasfemo sul palco.