di Zazoom di martedì 6 febbraio 2024

Red Bull: inchiesta su Christian Horner

bull inchiesta

La Red Bull affronta un'indagine interna su presunte condotte inadeguate del suo team principal. Christian Horner, da 19 anni team principal della Red Bull in Formula 1, è al centro di un'indagine interna a seguito di accuse di "comportamento inappropriato" avanzate da un membro del team con sede nel Regno Unito. Le accuse emergono in seguito alla stagione trionfale che ha portato Max Verstappen alla conquista del suo terzo campionato del mondo consecutivo. Horner, 50 anni, respinge fermamente le accuse, dichiarando: "Smentisco completamente queste affermazioni".

Red Bull: Accuse contro Horner, il Team sotto Esame

Un portavoce della Red Bull ha confermato l'avvio di un'indagine indipendente condotta da un avvocato esterno specializzato, sottolineando l'importanza attribuita alla questione e l'obiettivo di concludere l'indagine il prima possibile.

Horner ha guidato la Red Bull attraverso sette campionati mondiali piloti e sei titoli costruttori sin dal suo ingresso in Formula 1. La squadra ha dominato la stagione precedente con 21 vittorie su 22 gare disputate e Verstappen che ha stabilito un record di 10 vittorie consecutive. La Red Bull presenterà la sua nuova vettura il 15 febbraio in vista dell'inizio della stagione che partirà in Bahrein il 2 marzo.