di Zazoom di lunedì 5 febbraio 2024

Ancona, rissa durante la partita: giocatore che finisce in ospedale

ancona rissa

Uno scontro durante una partita di calcio di seconda categoria porta a un grave incidente, con un giocatore ferito e la polizia chiamata sul posto.

Una partita di calcio nella periferia di Ancona è stata interrotta da un violento scontro che ha portato a un giocatore ferito e alla chiamata della polizia. L'incidente è avvenuto sabato scorso, durante l'incontro tra Apd Colle 2006 di Collemarino ed Europa Calcio Costabianca di Loreto, presso il campo sportivo comunale "Sorrentini" a Collemarino.

La tensione è scoppiata quando un giocatore avrebbe dato uno spintone al suo avversario, scatenando una reazione violenta da parte dei compagni di squadra. Il portiere della squadra di Loreto è stato colpito da un pugno al volto, causandogli ferite che hanno richiesto cure mediche immediate. Un'ambulanza è stata chiamata sul posto e il giocatore è stato trasportato in ospedale per ricevere le cure necessarie.

Calciatore Ferito in una Rissa durante una Partita

Il presidente della squadra di Collemarino ha confermato di aver chiamato la polizia per evitare ulteriori violenze, precisando che il ferito è un giocatore della sua squadra. Ha ribadito che la sua decisione di contattare le autorità è stata presa d'accordo con tutta la dirigenza, al fine di mantenere la sicurezza e l'ordine durante l'incidente.

La rissa è scoppiata dopo che ai due giocatori coinvolti inizialmente era stato mostrato il cartellino rosso. Il calciatore ferito è stato soccorso dai sanitari presenti e poi trasportato in ospedale per le cure del caso, mentre la partita è stata temporaneamente interrotta.

Questo episodio si è verificato proprio nel giorno in cui il questore aveva emesso un daspo nei confronti di un rappresentante della dirigenza di un'altra squadra, evidenziando la necessità di affrontare seriamente il problema della violenza nel mondo dello sport.