di Zazoom di venerdì 26 gennaio 2024

13enne picchiata a Padova da coetanee che postano il video sui social

13enne picchiata

A Padova, una giovane di appena 13 anni è stata vittima di un brutale episodio di violenza da parte di coetanee, il tutto documentato attraverso un telefono cellulare e successivamente condiviso sui social media. Le protagoniste di questo spiacevole evento sono tre ragazze minorenni: la vittima, una tredicenne, è stata prima oggetto di insulti e poi fisicamente aggredita da due coetanee leggermente più grandi di lei.

Il terribile episodio è stato filmato con crudeltà, mostrando la giovane prima insultata e schiaffeggiata, per poi essere gettata a terra e colpita con violenza attraverso un calcio e un pugno. La scena, resa ancora più inquietante dal fatto che sia stata condivisa su una piattaforma di social media, ha destato la preoccupazione della comunità e delle autorità.

La segnalazione di questo atto di bullismo è stata prontamente effettuata attraverso l'app Youpol, dedicata alla denuncia di episodi di bullismo e spaccio. La polizia ha immediatamente agito identificando le due aggressori responsabili dell'atto violento, presumibilmente motivato da ragioni futili. L'azione della forza dell'ordine è stata tempestiva, puntando a garantire giustizia e sicurezza nella comunità.