di Zazoom di giovedì 25 gennaio 2024

Previsioni Meteo: Arriva il bel tempo, l'anticiclone Zeus spazza via l'inverno

previsioni meteo

L'anticiclone Zeus, proveniente da Algeri e in arrivo fino alla Russia e al Mar Baltico, sta cancellando l'inverno, regalando un clima primaverile in gran parte del Paese. Le previsioni meteo di oggi indicano che l'anticiclone assicurerà stabilità atmosferica, prevalentemente cieli sereni e temperature piuttosto miti.

Andrea Garbinato, responsabile della redazione del sito www.iLMeteo.it, prevede venti caldi e secchi di Favonio o Foehn che scenderanno dalle vallate alpine di Nord-Ovest, contribuendo a riscaldare l'aria a valori eccezionalmente alti per il mese di gennaio. Nei fondovalle alpini, le temperature potrebbero toccare i 20 gradi, con previsioni di 15°C a Bolzano, picchi di 17 gradi a Milano e 16 a Cuneo.

Nonostante questa giornata dal sapore primaverile, sono previsti venti forti sui crinali alpini e nevicate locali in Val Pusteria e nelle valli di confine. Inoltre, si verificheranno locali addensamenti marittimi sul Basso Tirreno e nebbie in Val Padana.

Da venerdì 26, il tempo si manterrà stabile, con il ritorno del sole quasi ovunque. Tuttavia, si prevedono nebbie più dense in Val Padana e nubi basse locali al Centro, influenzando le temperature massime in alcune aree. In montagna, il clima sarà sereno, tranquillo e mite, con rinforzi di vento previsti sulle Alpi durante la giornata.

Il weekend seguirà la stessa tendenza, con l'anticiclone Zeus dominante e un clima primaverile diffuso, salvo nebbie o nubi basse in Val Padana. I venti saranno deboli, con un generale attenuarsi nel pomeriggio anche sulle Alpi.

Il picco delle temperature è previsto nei giorni della Merla, dal 29 al 31 gennaio, con valori superiori di circa 12°C alla media del periodo. Questo periodo insolitamente caldo renderà 'Merle bianche' libere di volare, mentre i camini rimarranno spenti persino in montagna.

Le previsioni Meteo

- Giovedì 25: Al Nord cielo sereno e mite, con venti forti sui crinali alpini. Al Centro soleggiato, con nebbie mattutine sulle coste tirreniche. Al Sud prevalenza di sole.

- Venerdì 26: Nubi basse o locali nebbie al Nord in pianura, con sole in montagna. Al Centro nebbie nelle zone interne, mentre al Sud si prevede sole prevalente.

- Sabato 27: Ancora nubi basse o locali nebbie al Nord in pianura, ma con sole in montagna. Al Centro nubi mattutine sulle coste, seguite da cieli sereni. Al Sud si mantiene il sole prevalente.

La tendenza prevede che l'anticiclone Zeus continuerà a dominare almeno fino alla fine di gennaio, garantendo un clima soleggiato, con possibili nubi basse o nebbie nella Pianura Padana.