di Zazoom di mercoledì 24 gennaio 2024

Giornata deIl'educazione mercoledì 24 gennaio 2024 : 600 milioni di ragazzi non possono andare a scuola

giornata deil

Oggi si celebra la Giornata Internazionale dell'Educazione con il tema proposto dall'Unesco che sottolinea l'importanza dell'istruzione come strumento per promuovere la pace duratura e lo sviluppo umano. Questo evento assume una rilevanza particolare considerando il contesto globale caratterizzato da numerosi conflitti che minacciano il diritto all'istruzione di milioni di bambini e ragazzi. L'Unicef riporta che più di 600 milioni di bambini nel mondo non riescono a raggiungere i livelli minimi di competenza in lettura e matematica, nonostante il fatto che due terzi di loro frequentino la scuola.

Un esempio eloquente di come la guerra possa compromettere l'accesso all'istruzione è rappresentato dai 625.000 studenti di Gaza che, dal 7 ottobre, hanno perso la possibilità di accedere in modo sicuro all'istruzione. Le conseguenze del conflitto includono danni o distruzioni del 75% delle 370 scuole nella Striscia, coinvolgendo 432.571 studenti (di cui il 52% sono ragazze) e 16.209 insegnanti. Circa il 90% degli edifici scolastici è stato utilizzato come rifugio per sfollati interni o ha subito danni di varia gravità, da lieve a distrutta.

Inoltre, la guerra in Ucraina ha avuto un impatto significativo sul sistema educativo, con 3.798 strutture scolastiche danneggiate e 365 distrutte, portando all'interruzione dell'istruzione per circa 5,3 milioni di bambini. Anche in Sudan, l'escalation del conflitto ha aggravato la crisi dell'istruzione, con 19 milioni di bambini che non sono ancora in grado di tornare a scuola. La Giornata dell'Educazione quest'anno assume un significato cruciale nel mettere in evidenza l'urgenza di proteggere il diritto all'istruzione in contesti di conflitto e promuovere un impegno globale per garantire opportunità educative a tutti i bambini.