di Zazoom di 24 nov 2023

Mistero Intorno alla Scomparsa di Kimberly Bonvissuto: Il Telefono Spento da Quattro Giorni

mistero intorno

Kimberly Bonvissuto, 20 anni, è misteriosamente scomparsa da Busto Arsizio, in provincia di Varese, da lunedì sera, lasciando la sua famiglia preoccupata e in cerca di risposte. La madre, Graziana Tuccio, ha lanciato un appello sui social chiedendo a chiunque la veda di contattare immediatamente le forze dell'ordine. Ha già informato la Polizia e i Carabinieri dell'allontanamento della figlia, ma il motivo della sua scomparsa, volontaria o meno, è ancora avvolto nel mistero.

La giovane aveva raccontato alla madre di avere un appuntamento con la cugina e di cenare fuori casa con lei. Tuttavia, sembra che questo fosse solo un "pretesto" per nascondere un incontro con un ragazzo, con il quale aveva concordato di sentirsi alle nove e mezza di sera per stabilire l'orario di rientro nelle rispettive abitazioni. Nonostante avesse il caricabatterie con sé, il telefono di Kimberly è spento da lunedì sera, rendendo impossibile stabilire il suo percorso successivo.

La madre ha dichiarato di aver sentito Kimberly per l'ultima volta quando aveva lasciato casa alle 16:10, promettendo di tornare verso le 22 dopo una cena fuori con la cugina. Tuttavia, la ragazza non è mai rientrata e il telefono risulta essere completamente inattivo. Kimberly, alta 1,55 metri, con lunghi capelli rossi, indossava una tuta grigia, scarpe da tennis nere e un giubbotto Colmar nero quando è stata vista per l'ultima volta. La madre è angosciata e continua a sperare che la figlia torni sana e salva.

Altre Notizie: Costituita la Biblioteca diocesana: a Massa Carrara venerdì conferenza sui Paesi della Lunigiana; Un Tablet per i giovani studenti ucraini; Schierato l’Ordine degli infermieri provinciali per la giornata regionale di oggi alla Cri di Albiano Magra in Lunigiana contro l’epatite C;