di Zazoom di 9 ott 2023

Ha rischiato di morire! 12enne fuma sigaretta elettronica e finisce in coma

rischiato morire

Una tragedia quasi sfiorata ha colpito una bambina di 12 anni che è finita in uno stato di coma farmacologico a causa di un'esperienza di svapo con una sigaretta elettronica. La madre della ragazza, M.G., residente a Belfast, ha raccontato l'incubo, spiegando che sua figlia è stata urgentemente trasportata in ospedale quando ha manifestato difficoltà respiratorie. In seguito, i medici ospedalieri hanno rilevato una lesione polmonare che ha richiesto interventi immediati per salvare la vita della giovane.

Il dramma si è svolto durante una serata domenicale, come raccontato dalla madre della ragazza. La figlia si stava preparando per andare a letto e ha segnalato malessere. Inizialmente, la tosse è stata attribuita al cambiamento di temperatura, considerando che la ragazza soffre di asma. Le sono stati somministrati l'inalatore e il nebulizzatore che usa regolarmente. Tuttavia, il giorno successivo le condizioni della bambina sono notevolmente peggiorate, spingendo i genitori a portarla d'urgenza in ospedale.

Il medico ha mostrato alla madre una radiografia dei polmoni della ragazza, rivelando un grave danno a uno dei polmoni e un sovraccarico all'altro, che aveva aggravato l'asma. La ragazza aveva anche contratto un'infezione.

La complicata situazione clinica ha richiesto il trasferimento in terapia intensiva e l'induzione di un coma farmacologico per intubarla e aiutarla a respirare. Fortunatamente, la situazione è migliorata dopo diversi giorni, e una volta stabilizzata, i medici hanno spiegato alla madre l'impatto dell'episodio: lo svapo aveva reso i polmoni della ragazza estremamente vulnerabili. Se l'intervento medico fosse stato ritardato, le conseguenze avrebbero potuto essere molto gravi.

Attualmente, la bambina sta bene, ma la madre ha condiviso questa terribile esperienza per sensibilizzare le famiglie sui rischi, talvolta gravi, connessi all'uso delle sigarette elettroniche.

Altre Notizie: Costituita la Biblioteca diocesana: a Massa Carrara venerdì conferenza sui Paesi della Lunigiana; Un Tablet per i giovani studenti ucraini; Schierato l’Ordine degli infermieri provinciali per la giornata regionale di oggi alla Cri di Albiano Magra in Lunigiana contro l’epatite C;