di Zazoom di 3 mag 2023

Pollaio abusivo in condominio: sanzioni per proprietari cingalesi

pollaio abusivo

Gli agenti della polizia locale di Cadoneghe (Padova) sono intervenuti in un condominio di via Marconi, dopo la segnalazione di cittadini riguardo a una forte puzza e la presenza di topi. Il sindaco Marco Schiesaro ha richiesto l'intervento degli agenti, che hanno scoperto un pollaio abusivo nel sottotetto del palazzo.

L'appartamento era abitato da cingalesi che avevano convertito il sottotetto in un pollaio, senza rispettare le regole di igiene e convivenza civile. La presenza di animali ha causato il degrado delle condizioni igieniche, attirando insetti e roditori. I proprietari del pollaio sono stati convocati al comando di polizia locale e sono stati sanzionati per la violazione del regolamento comunale e delle norme regionali sulla salute pubblica.

Il sindaco ha ringraziato i cittadini per la segnalazione del problema e ha dichiarato che, pur rispettando le usanze dei paesi d'origine, non saranno tollerati comportamenti che arrechino pregiudizio al prossimo o che violino le norme di convivenza civile. Dopo la bonifica degli ambienti, la struttura tornerà a un minimo di decoro.

Altre Notizie: Costituita la Biblioteca diocesana: a Massa Carrara venerdì conferenza sui Paesi della Lunigiana; Un Tablet per i giovani studenti ucraini; Schierato l’Ordine degli infermieri provinciali per la giornata regionale di oggi alla Cri di Albiano Magra in Lunigiana contro l’epatite C;