di Zazoom di 27 apr 2023

Campionessa belga di powerlifting Laura Delava morta a causa di un malore

campionessa belga

La giovane campionessa belga di powerlifting, Laura Delava, è morta a causa di un malore, solo un giorno dopo essere stata colpita da una grave infezione. Laura aveva solo 18 anni ed era originaria di Liegi. Ha iniziato a praticare il powerlifting l'estate scorsa ed è diventata campionessa nazionale nella sua categoria, con quattro record nazionali, solo lo scorso settembre.

La notizia della sua morte è stata data da un amico sui social, che ha anche dichiarato che la famiglia terrà una cerimonia privata in suo onore prima della sepoltura della sua urna sabato 29 aprile. I messaggi di cordoglio e di ricordo degli amici e dei conoscenti si sono moltiplicati sui social.

La campionessa belga di powerlifting Laura Delava morta a causa di un malore

Un post sul profilo Instagram di Laura recita: «Annuncio con il cuore spezzato la morte del nostro raggio di sole, Laura Delava. I parenti ricorderanno il suo buon umore, la sua determinazione, la sua forza di volontà e un carattere sacro e forte». Vincent Di Liberto, del club locale Powerlifting Waterloo, ha scritto: «Desidero esprimere le mie più sincere condoglianze e auguri di coraggio a tutta la sua famiglia, a nome mio e del club. Laura rimarrà per noi un'atleta speciale, sia per il suo potenziale che per la sua simpatia».

La morte di Laura Delava è una grande perdita per il mondo del powerlifting e dello sport in generale. La sua determinazione e la sua forza di volontà rimarranno un esempio per tutti coloro che in futuro si avvicineranno a questo sport.

Altre Notizie: Costituita la Biblioteca diocesana: a Massa Carrara venerdì conferenza sui Paesi della Lunigiana; Un Tablet per i giovani studenti ucraini; Schierato l’Ordine degli infermieri provinciali per la giornata regionale di oggi alla Cri di Albiano Magra in Lunigiana contro l’epatite C;