di Zazoom di 4 apr 2023

Milano, arrestato cittadino marocchino per violenza sessuale e rapina

milano arrestato
La Procura di Milano ha coordinato le indagini che hanno portato all'arresto di un cittadino marocchino di 37 anni, senza fissa dimora e con precedenti per rapina e molestie. L'uomo avrebbe violentato una ragazza che aveva perso il cellulare e le chiavi di casa nel corso della serata a Milano. Il marocchino si era offerto di aiutarla, ma invece l'ha portata nel suo giaciglio e l'ha violentata minacciandola con un coccio di bottiglia.

La vittima è stata dimessa dall'ospedale con 20 giorni di prognosi. Grazie alle immagini delle telecamere di videosorveglianza e ai rilievi tecnici della Polizia Scientifica, gli investigatori sono riusciti a individuare e arrestare l'autore della violenza sessuale. L'uomo ha un precedente per rapina e molestie e si trovava in Italia in situazione di clandestinità fino al 2021. La Procura ha richiesto la custodia cautelare in carcere.

Altre Notizie: Costituita la Biblioteca diocesana: a Massa Carrara venerdì conferenza sui Paesi della Lunigiana; Un Tablet per i giovani studenti ucraini; Schierato l’Ordine degli infermieri provinciali per la giornata regionale di oggi alla Cri di Albiano Magra in Lunigiana contro l’epatite C;