di Zazoom di 15 feb 2023

Mareno Barbieri riconfermato governatore e troppe le richieste e chiede una maxi giornata di prevenzione

mareno barbieri

Mareno Barbieri è stato plebiscitariamente confermato Governatore della Confraternita di Misericordia di Bagnone per il quadriennio 2023-28. La riconferma per acclamazione è avvenuta nel corso della prima riunione del rinnovo del Magistrato (così si chiama il Consiglio Direttivo nelle Misericordie) scaturito dalle elezioni dei soci di alcuni giorni fa dove Barbieri è stato votato all’unanimità degli iscritti. Suo vice: Luciano Colombo; segretario Cesare Zanotto. Questi i consiglieri di cui ben quattro sono donne con gli incarichi affidati dal riconfermato Governatore; Franca Cortesi (Custode dei principi morali, religiosi e civici della Misericordia); Rita Beccari (Rapporti con associazioni del territorio); Marisa Zannato (Sentinella del Sociale);Tiziana Marafetti ( Sentinella del sociale);Sergio Pucci (Gestione parco macchine) e Ennio Bussini. Barbieri come dicevamo è al secondo mandato, la riconferma plebiscitaria è stata per la sensibile attività svolta in questi ultimi 4 anni nonostante la pandemia che ha causato a tutti ed in particolare alle varie associazioni seri problemi sia di gestione che di organizzazione e di aiuto verso la collettività. Barbieri ha anche potenziato notevolmente la Confraternita sia nei mezzi che nei servizi che nella recluta di volontari.

Tante le iniziative tra le quali quella del taxi sociale ma soprattutto le giornate gratuite di prevenzione con specialisti di alto livello. La Misericordia di Bagnone nel periodo pandemia come del resto continua a fare anche oggi è disponibile h 24 alla collettività di Bagnone Comune suddiviso in una miriadi di frazioni molte delle quali molto lontane dal centro i cui residenti sono in grandissima parte anziani, per lo più soli e con tante necessità alle quali ogni giorno cerca di fare fronte la Misericordia con i suoi volontari governatore in testa. “ Non posso dire di non essere felice per la riconferma- dice Mareno Barbieri - debbo innanzitutto ringraziare i volontari senza i quali non si potrebbe fare nulla o poco, il consiglio direttivo sempre molto attento e partecipe. Ringrazio anche i vertici regionali delle Misericordie per la fiducia ed il sostegno che mi hanno dato e che mi stanno dando.” Barbieri a questo punto precisa “la Misericordia ma ogni Misericordie in Italia sono ben oltre 700, Mi preme ricordare la Confraternita nostra come la Misericordia in generale può svolgere in via esclusiva o prevalente per il perseguimento di finalità civiche, solidaristiche e di utilità sociale le seguenti attività: gli interventi e le prestazioni sanitarie, tra le quali il soccorso e il trasporto dei feriti, degli infermi e dei portatori di disabilità; gli interventi, la donazione di organi;; i servizi e le prestazioni sociali e socio-sanitarie, anche per l’assistenza ai malati, agli anziani ed ai bisognosi in genere nei luoghi di cura e ricovero e a domicilio anche realizzando idonee strutture di accoglienza, di diagnosi, di cura e di prevenzione; la protezione dell’infanzia abbandonata; ed altre non meno importanti. Ma la nostra come altre popolazioni vicine e spesso anche lontane a Bagnone hanno “fame” di prevenzione. Lo dimostrano le giornate di prevenzione che gratuitamente facciamo dove la sola giornata non basta. Basti pensare che l’ultima in ordine di data quella del 28 gennaio scorso sulle malattie del fegato attuata con apparecchiature da fantascienza ha registrato una miriade di persone. Spero si possano attuarne altre e in proposito lo chiedo al responsabile scientifico della Giornata il prof. Dott. Ferruccio Bonino epatologo di fama internazionale perché scopritore dei virus epatici maggiori B e C per cercare di soddisfare molte altre persone che soprattutto fuori provincia ogni giorno ci tempestano di telefonate per sapere quando rifaremo un evento simile. Con l’occasione comunico che è prorogata al 20 febbraio la scadenza del bando per il Servizio Civile Universale per info telefonare al 329 1412413; mail: [email protected]

Altre Notizie: Costituita la Biblioteca diocesana: a Massa Carrara venerdì conferenza sui Paesi della Lunigiana; Un Tablet per i giovani studenti ucraini; Schierato l’Ordine degli infermieri provinciali per la giornata regionale di oggi alla Cri di Albiano Magra in Lunigiana contro l’epatite C;