Green pass mascherine e tamponi : verso stretta

di Redazione Zazoom - giovedì 23 dicembre 2021

Green pass mascherine e tamponi : verso stretta

Conto alla rovescia per sapere che Natale sarà quello che sta arrivando. Green pass, mascherine, tamponi oggi le nuove decisioni. L'arrivo della varante Omicron ha aperto una nuova fase. E il governo oggi deciderà sulla base dei dati nella Cabina di regia. Si valuterà l'utilizzo della mascherina all'aperto e non è esclusa l'ipotesi tampone per i vaccinati in alcuni casi. "I vaccini restano lo strumento di difesa migliore dal virus. L'obbligo vaccinale resta sempre sullo sfondo, non è stato mai escluso", ha detto il premier.

Estendere il super green pass nei luoghi di lavoro. E' una delle misure che, secondo quanto si apprende da fonti ministeriali, potrebbe essere sul tavolo della cabina di regia e del CdM che deve varare la nuova stretta per fermare la corsa del virus. 

L'ipotesi sarebbe quella di escludere il tampone antigenico dagli strumenti che consentono di ottenere il certificato, rendendo, di fatto, obbligatorio il vaccino per andare a lavorare. L'obiettivo? 'Recuperare' quei 2,3 mln di italiani ultra 40enni non vaccinati.

Cinema e teatri in Belgio rimarranno chiusi a partire da domenica 26 dicembre per arginare la diffusione della variante Omicron del Coronavirus.

Lo ha annunciato il primo ministro, De Croo. "Avevamo tutti sperato in un Natale diverso", ha ammesso. Vietati eventi di massa, come mercatini di Natale e villaggi invernali, spettacoli e congressi al chiuso, con restrizioni all'aperto. Caffè e ristoranti potranno invece rimanere aperti fino alle 23 durante le feste natalizie. I musei non sono interessati dalle nuove misure.