FANTOZZI CONTRO TUTTI e l'incontro con Milena Vukotic per I CINEMA

di Redazione Zazoom - mercoledì 27 ottobre 2021

FANTOZZI CONTRO TUTTI e l

Un omaggio al grande e compianto Paolo Villaggio, in occasione del novantesimo anniversario dalla sua nascita, e il racconto di una storia professionale e di profonda amicizia che lo legò ad una delle protagoniste di punta del ciclo fantozziano, la “Pina” nazionale, saranno gli ingredienti della terza serata dell’iniziativa I CINEMA: “SALE” DELLA VITA, organizzata dall’AGIS con il sostegno della Regione Lazio ed  in collaborazione con ANEC Lazio, fortemente voluta per far rivivere nelle sale cinematografiche di sette comuni laziali il sapore e la passione di vivere il cinema da vicino. Venerdì 29 ottobre, alle ore 19, l’appuntamento sarà dunque al Cinema Virgilio di Bracciano con Milena Vukotic che, coordinata dal giornalista e critico cinematografico Franco Montini, oltre a ripercorrere alcune tappe della propria carriera, ricorderà i momenti salienti di “Fantozzi contro tutti”, il terzo capitolo filmico della saga, quello più ricco di gang e battute di cui, tanto per citarne una, fu memorabile per l’immaginario collettivo italiano la sequenza della gara ciclistica in cui Fantozzi montava in bicicletta alla bersagliera. Fu proprio in questo film, l’unico dove Villaggio firmò la regia insieme ad un ancora pressoché sconosciuto Neri Parenti, poi unico regista dei sei successivi episodi, che la Vukotic interpretò per la prima volta il ruolo della moglie, una “vittima” della situazione coinvolta in alcuni meccanismi di reazione alla stravagante famiglia, come l’innamoramento per il fornaio Cecco, un Diego Abatantuono in pieno rodaggio cinematografico, col quale stabilisce un rapporto di continui giochi e doppi sensi di natura sessuale. “Fantozzi contro tutti”, uscito nelle sale nel 1980, inaugurò un filone comico stilistico quasi da cartone animato, che fu ben presto imitato o da cui semplicemente si ispirarono numerose commedie italiane successive. Il film verrà proiettato al termine dell’incontro. L’ingresso alla serata è di € 5, previa presentazione del green pass. Info, prenotazioni e biglietti al sito del cinema: www.fronteracinemas.com

 

FANTOZZI

FANTOZZI CONTRO TUTTI
1980
Regia: Neri Parenti, Paolo Villaggio
Soggetto: Paolo Villaggio (dall'omonimo romanzo)
Sceneggiatura:Paolo Villaggio, Neri Parenti, Leonardo Benvenuti, Piero De Bernardi
Fotografia: Claudio Cirillo
Montaggio: Sergio Montanari
Musiche: Fred Bongusto, Josè Mascolo
Scenografia: Umberto Turco

Interpreti: Paolo Villaggio, Milena Vukotic, Gigi Reder, Giuseppe Anatrelli, Camillo Milli, Paul Müller, Plinio Fernando, Guerrino Crivello, Angelo Pellegrino, Pietro Zardini, Diego Abatantuono, Ennio Antonelli, Lars Bloch, Silvano Spadaccino, Paolo Baroni, Renzo Rinaldi

Terzo capitolo della saga del ragioniere, la vita del ragionier Fantozzi rimane la stessa: ricca di sfortunati eventi. Insieme ai suoi colleghi si reca a Ortisei per la settimana bianca, ma essendo maggio la neve non c'è. Mentre gli altri si dedicano all'arrampicata su roccia, Fantozzi, che ha promesso alla moglie Pina di dimagrire almeno cinque chili sciando, decide di farsi ricoverare in una clinica dimagrante. Lì il prof. Birkermaier lo costringe a venti giorni di digiuno chiuso in una cella.

In seguito Pina gli dice che si è innamorata di un altro. Essendo la sua casa da un po' di tempo fornitissima di pane, il ragioniere capisce che si tratta di Cecco, il panetterie sotto casa sua. Intanto nella Megaditta arriva un nuovo direttore, il visconte Cobram. Essendo un amante del ciclismo, il capo obbliga tutti i suoi sottoposti a prendere parte a un'estenuante gara in bicicletta. Le cose sembrano prendere una piega migliore quando il Conte Piermatteo Barambani Megalom invita Fantozzi e Filini a una crociera sulla sua barca: purtroppo si tratta solo di uno stratagemma per poter sfruttare i due poveri impiegati...

 

 

FANTOZZI

MILENA VUKOTIC

Attrice in teatro, cinema, televisione, Milena Vukotic ha alternato impegni con i più prestigiosi registi italiani e stranieri, da Fellini a Lattuada, da Scola a Risi, da Bunuel a Tarkovskij, con performance in indimenticabili successi popolari sul grande e sul piccolo schermo, dalla saga cinematografica di “Fantozzi”, alla serie televisiva di “Un medico in famiglia”, spaziando da ruoli drammatici a ruoli comici con uguale indiscusso talento.

 

 

FANTOZZI

FRANCO MONTINI

Giornalista e critico cinematografico, è presidente del Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani (SNCCI). Scrive regolarmente per il quotidiano "La Repubblica" e per varie testate di settore.  Direttore artistico del festival “Lo Spiraglio” e del Premio della Critica Cinematografica e Televisiva Castello di Precicchie. Ha pubblicato alcuni volumi: "I novissimi" edito dalla Eri; una biografia di Carlo Verdone per "Gremese" ed una di Luigi Magni per la Eri. Ha curato il volume "Il cinema italiano del terzo millennio" pubblicato da Lindau; "Gian Maria Volontè- Lo sguardo ribelle" per Fandango Libri e “Istantanee sul cinema italiano” per Rubbettino. Presidente dell’associazione “Made in Italy”, si occupa della diffusione del cinema italiano sui territori di lingua tedesca ed è il direttore artistico del festival “Lo Spiraglio”. 

I CINEMA: “SALE” DELLA VITA è un’iniziativa AGIS, realizzata con il sostegno di Regione Lazio e in collaborazione con ANEC Lazio.

Direzione artistica: Franco Montini, Roberto Ippolito e Claudio Giustini.

Media partner: Dimensione Suono Soft.

Sito web ufficiale:

http://www.aneclazio.com/