Shy Rantha Desert Queen immerge l’ascoltatore in un'avventura nelle insidie del deserto

di Redazione Zazoom - venerdì 14 maggio 2021

Shy Rantha Desert Queen immerge l’ascoltatore in un

Desert Queen” è un brano di estrazione pop rock, con un arrangiamento articolato, che trae ispirazione dalle colonne sonore cinematografiche e si nutre dell’immaginario dei grandi romanzi di avventura.
L’incalzante ritmo tribale dona un colore particolare alla canzone, confezionata con cura e tenuta insieme da elementi di elettronica.
Il testo racconta di un protagonista impegnato in un viaggio a cavallo, all’interno di un deserto ricco di pericoli e miraggi insidiosi, con lo scopo di trovare la regina del deserto.
Una volta raggiunto il suo obiettivo, nel torrido caldo africano, capirà che la realtà può talvolta superare l’immaginazione, trasformando i sogni in incubi.

L’ ambizioso obiettivo degli Shy Rantha, nuova band del novarese, è quello di unire idealmente India e Europa, i due continenti di origine dei componenti del gruppo.
Il duo, formato da Eugenio e Shirantha, nasce da un’amicizia ritrovata dopo 25 anni di viaggi e avventure in giro per il mondo, seguita dal desiderio spontaneo di scrivere insieme canzoni in inglese.
Dopo poco il duo inizia a collaborare con Luca Antonini, compositore di colonne sonore, che cura e arricchisce gli arrangiamenti dei pezzi, e Rosa Piacenza, bassista e cantante di origini sudamericane.
La musica scaturita da questo melting pot ha anime e profumi diversi da scoprire ed esplorare avventurandosi un po’ più in profondità, dove l’intensità di queste “colonne sonore per film immaginari” può lasciare il segno.