di Zazoom di lunedì 22 gennaio 2024

Insulti razzisti a Maignan: 40enne identificato e denunciato

insulti razzisti
La polizia ha identificato uno degli individui responsabili degli insulti razzisti rivolti al portiere del Milan, Mike Maignan, durante la partita contro l'Udinese. Grazie al sofisticato sistema di videosorveglianza installato nello stadio Bluenergy, è stata individuata una persona che avrebbe ripetuto per 12 volte l'offensivo termine "negro di m...." nei confronti del portiere. Si tratta di un uomo di quarant'anni proveniente dalla provincia di Udine, già noto alle forze dell'ordine, il quale è stato denunciato in stato di libertà presso la procura della Repubblica di Udine, che coordina le indagini. Contestualmente, il questore della provincia di Udine ha emesso nei suoi confronti un daspo della durata di cinque anni. Le indagini sono ancora in corso per identificare eventuali altri responsabili.