di Zazoom di lunedì 22 gennaio 2024

Cori razzisti a Maignan : La giustizia agisca in modo autorevole e forte

cori razzisti

Il presidente del Coni, Giovanni Malagò, ha preso posizione contro i cori razzisti rivolti al portiere del Milan, Maignan, durante la partita con l'Udinese. Malagò esprime ferma condanna e auspica un intervento deciso da parte della giustizia.

Malagò afferma che questi episodi non sono isolati e che è essenziale porre fine a questa forma di ignoranza sportiva e culturale. Sottolinea che in un contesto globale, la diversità non dovrebbe essere motivo di discriminazione, e il Comitato Olimpico sta lavorando per promuovere l'unità nel mondo dello sport.

Il presidente del Coni si augura che le autorità competenti agiscano in modo autorevole e forte, evitando sanzioni lievi che potrebbero incoraggiare comportamenti scorretti. Malagò sottolinea l'importanza di educare, sensibilizzare e isolare coloro che si rendono responsabili di tali atti, contribuendo a preservare l'integrità del calcio e dello sport italiano.

Riguardo alle voci sul suo coinvolgimento in un possibile fondo arabo per l'acquisizione dell'AS Roma, Malagò respinge il commento, sottolineando il suo ruolo pubblico e il suo impegno nelle prossime Olimpiadi invernali a Milano-Cortina. Malagò conclude affermando che non ha ulteriori commenti da aggiungere su questo argomento.