Cibi che possono aumentare l’energia

di luigia.iarlori@ - venerdì 26 febbraio 2021

Cibi che possono aumentare l’energia

Il sentirsi stanchi e demotivati durante la giornata può essere il risultato di una carenza di energia con effetti sull’attività lavorativa e sulle azioni quotidiane. La qualità e il tipo di cibo possono essere importanti nel favorire il giusto apporto di energia al nostro organismo.

Quasi tutti i cibi hanno un valore energetico, in alcuni sono presenti nutrienti in grado di aumentare l’energia per il nostro corpo e mantenere il giusto livello energetico in tutte le ore della giornata.

Quali sono i principali alimenti con la capacità di aiutare a promuovere alti livelli di energia?

1.Banane

Le banane sono i principali cibi energetici in quanto sono un’eccellente fonte di carboidrati complessi, potassio, vitamina B6 e altri nutrienti con la capacità di incrementare i livelli di energia nell’organismo.

2. Pesci grassi

Il salmone e il tonno sono un’ottima fonte di proteine, acidi grassi e vitamine del gruppo B e sono per questo raccomandati nella dieta abituale.

Il loro consumo permette di soddisfare le raccomandazioni giornaliere di acidi grassi omega 3 e di vitamina B12.

Gli omega 3 sono acidi grassi in grado di ridurre lo stato infiammatorio causato dall’affaticamento, molti studi hanno dimostrato che l’assunzione di supplementi può ridurre la fatica.

La vitamina B12 svolge la sua azione in combinazione con l’acido folico, favorisce la formazione dei globuli rossi e promuove l’azione del ferro nell’organismo.

I livelli ottimali di vitamina B12 e di ferro riducono il senso di fatica e incrementano i livelli di energia nel corpo.

3. Riso integrale

Il riso integrale è molto ricco di nutrienti e il suo valore nutrizionale è superiore al riso raffinato perché sottoposto a meno lavorazioni e per questo ha un più alto contenuto di fibre, vitamine, minerali e altri nutrienti.

Una porzione da 50 grammi di riso integrale contiene 2 grammi di fibre e fornisce gran parte della raccomandazione giornaliera (RDI) di magnesio, un minerale che favorisce l’attività di enzimi del metabolismo dei carboidrati e delle proteine che forniscono energia al nostro organismo.

L’elevato contenuto di fibre rende il riso integrale un’alimento a basso indice glicemico (IG) in grado di regolare il livello di glicemia nel sangue e favorire livelli energetici costanti e duraturi nell’arco della giornata.

4.Cioccolato fondente

Il cioccolato fondente ad alta percentuale di cacao è ricco di sostante antiossidanti che hanno dimostrato portare numerosi benefici per la salute come l’aumento del flusso sanguigno nel corpo, migliorando l’apporto di ossigeno al cervello e ai muscoli per una migliore funzionalità.

L’incremento del flusso sanguigno indotto dagli antiossidanti del cacao inoltre, può aiutare a ridurre l’affaticamento mentale e migliorare l’umore.

Il cioccolato fondente contiene sostanze stimolanti come la teobromina e la caffeina che migliorano l’umore e l’energia mentale.

5.Patate dolci

Oltre ad essere molto deliziose, le patate dolci sono una fonte di energia per quelle persone che cercano una carica in più.

In 100 grammi sono presenti 25 grammi di carboidrati complessi, 3.1 grammi di fibre, il 25% del RDI di magnesio e il 54% del valore di RDI di vitamina A.

Grazie al contenuto di carboidrati complessi e di fibre, le patate dolci sono digerite lentamente nel nostro organismo tanto da garantire livelli di energia costanti durante la giornata.

6. Caffè

Il caffè è il miglior alimento quando si decide di aumentare l’energia perché è molto ricco di caffeina capace di incrementare il flusso sanguigno nel cervello e inibire l’azione dell’adenosina, un neurotrasmettitore che ha un’effetto sedativo sul SNC.

La caffeina di conseguenza stimola la produzione di adrenalina che a sua volta ha un’effetto stimolante sul cervello e sull’intero organismo.

Il caffè apporta solo 2 Kcal per tazza e i suoi effetti stimolanti possono aumentare la concentrazione e la vigilanza.

Non è raccomandato un consumo superiore di 400 mg di caffeina al giorno pari a 4 tazze di caffè.