Morte Marco Vannini : Condannati Antonio Ciontoli e famiglia

di Angelo Caputo - mercoledì 30 settembre 2020

Morte Marco Vannini : Condannati Antonio Ciontoli e famiglia

Per la morte di Marco Vannini, Antonio Ciontoli è stato condannato a 14 anni per omicidio intenzionale e a 9 anni e 4 mesi, i figli Federico e Martina e la moglie Maria Pezzillo. E' questa la sentenza del procedimento d'appello bis, che è venuto dopo che la Suprema Corte ha annullato la prima sentenza d'appello che aveva mitigato la pena stabilita per Ciontoli in primo grado. Marco Vannini, 20 anni, è stato ucciso a colpi d'arma da fuoco la notte tra il 17 e il 18 maggio 2015 a Ladispoli.

"Finalmente è stato dimostrato quello che era palese fin dall'inizio. Se fosse stato soccorso subito, Marco sarebbe qui. La giustizia esiste e per questo non dovete mai mollare". Queste le parole della mamma di Marco Vannini, commossa, dopo la sentenza d'appello bis che ha condannato Ciontoli e la sua famiglia omicidio volontario per la morte di suo figlio. "La giustizia deve essere un diritto di tutti. Abbiamo lottato per averla. L' importante è che prima o poi emerga", ha detto Valerio Vannini, il padre di Marco.